PlayStation

PS5: un nuovo brevetto renderebbe l’esperienza di gioco più innovativa

Il 22 maggio, Sony ha brevettato un sistema di generazione musicale progettato appositamente per l’esperienza di gioco su PS5. Anche se non è stato ancora confermato per la nuova console, il nuovo brevetto potrebbe conferire ai fan una nuova funzionalità che adegua la musica a ciò che avviene nel gameplay. Com’è noto, sebbene PS5 debba uscire nelle festività invernali del corrente anno, non è stato ancora svelato molto sul nuovo sistema di gioco e i fan sono ansiosi di vedere cosa ha da offrire la nuova console di casa Sony. Con questo ultimo brevetto potrebbe esserci stata una vera svolta nel modo in cui le colonne sonore dei giochi si esibiscono su PS5.

A quanto pare, infatti, Sony sta lavorando ad un particolare sistema – chiamato Dynamic Music Creation in Gaming –  in grado di generare la musica di sottofondo in base a ciò che sta accadendo nel gioco, focalizzandosi sui personaggi della scena, le emozioni che il gioco vuole comunicare e il luogo in cui si trova il giocatore. Questa intelligenza artificiale prende addirittura in considerazione la personalità del videogiocatore quando deve generare la musica di sottofondo delle sue sessioni di gioco. Sebbene il brevetto elenchi esattamente questi come fattori che contribuiscono alla creazione della musica, dichiara anche che questo sistema non è limitato soltanto ad essi. Quindi, potrebbero esserci ulteriori aspetti che possono determinare la musica che ascolteremo giocando.

PS5 - design fanmade

Per trasformare in musica tutti gli aspetti dell’esperienza di gioco, i fattori emotivi verranno assegnati a un fader virtuale. Secondo il brevetto, le componenti musicali che accompagnano questi fader verranno associati a fattori più grandi e tangibili del gioco, come i luoghi e i personaggi coinvolti. Le musiche generate saranno testate da esaminatori umani e probabilmente il sistema sarà finalizzato ad abbinare la loro reazione emotiva alle loro esperienze di gioco personali. Sony non ha rivelato esattamente dove sarebbe implementato questo sistema, ma in questo brevetto si afferma esplicitamente che tale sistema è stato pensato per essere utilizzato per i giochi PS5.

Ricordiamo, però, che non è sicuro che questo brevetto sarà incluso nella tecnologia PS5, poiché non tutti i brevetti vengono effettivamente utilizzati. Gli sviluppatori hanno spesso dichiarato che questa nuova console sarà innovativa, quindi questa nuova tecnologia di generazione musicale si adatterebbe bene ai pezzi del puzzle PS5 che i fan già conoscono.

In attesa di PS5, possiamo ancora divertirci con PS4. Acquistala su Amazon cliccando qui e approfitta di questa incredibile offerta!