PlayStation 4

PS5: il PS Now includerà le esclusive dal D1 come Game Pass?

Durante l’intervista al CEO di PlayStation Jim Ryan pubblicata dal sito gameindustry, sono emerse tante nuove informazioni e suggerimenti riguardo PS5. La nuova console di prossima generazione di Sony ha ancora molto da mostrare al pubblico, e per ora ciò che sappiamo per certo è che la nuova piattaforma da gioco arriverà sul mercato durante le vacanze natalizie del 2020.

Non conosciamo ancora nulla sui videogiochi che accompagneranno l’uscita di PS5, ma il CEO ha discusso della possibilità di proporre nel catalogo di PS Now anche tutti i futuri giochi first party e le esclusive di Playstation 5 sin dal loro giorno di lancio; esattamente come proposto da Microsoft con il proprio servizio ad abbonamento Xbox Game Pass.

PlayStation Now

Ryan non si è voluto sbilanciare più di tanto ma ha comunque dichiarato che: “non voglio dire che PlayStation Now sarà per sempre così com’è adesso. Certamente, però, in questo momento vogliamo trattare le nostre IP con cura e rispetto, sono titoli incredibilmente speciali e preziosi che meritano un lancio ‘pulito e puro’ perchè generano eventi di intrattenimento di massa”.

Secondo Ryan, quindi, la strategia commerciale legata al lancio delle future esclusive che arriveranno su PlayStation 5, continuerà ad essere slegata dal servizio ad abbonamento Sony PS Now; tutto ciò avviene nonostante la volontà della compagnia giapponese di evolvere e migliorare il servizio con soluzioni come quella che ha coinvolto di recente esclusive PS4 del calibro di God of War, Uncharted 4 e di titoli molto blasonati come GTA 5. Cosa pensate delle dichiarazioni su PS Now di Jim Ryan? Diteci la vostra.

Sembra che sia ancora presto per ricevere nuove informazioni su PS%. Nel frattempo potete acquistare una PlayStation 4 PRO su Amazon a questo indirizzo.