Tom's Hardware Italia
PlayStation 4

PS5: Sony sta per comprare nuovi team di sviluppo?

PS5 potrò contare su nuovi team di sviluppo first-party? Ancora non lo sappiamo, ma una proposta di lavoro fa pensare questo.

La lotta per la next-gen è ormai iniziata: PS5 e Xbox Scarlett non sono ancora state presentate completamente e le domande sulla prossima generazione sono molte, ma le due società sono ormai completamente rivolte verso il futuro. Una parte della strategia di entrambe è lo sviluppo di titoli first-party, un campo nel quale Sony ha sempre dominato (almeno per il puro numero). Microsoft, però, si è rimboccata le maniche e ha ha creato gli Xbox Games Studios, acquisendo molti team di rilievo.

Ora, pare che Sony stia facendo qualcosa di simile, almeno secondo degli annunci di lavoro apparsi in rete. Questi riguardano un M&A Program Manager che abbia esperienza nel supportare la compagnia nell’integrazione di acquisizioni e nell’organizzazione delle timeline dei progetti. Un’occupazione che fa subito pensare che Sony abbia intenzione di acquistare nuovi team per rimpolpare il proprio portfolio di studi first-party.

PS4 si appresta ad andare in pensione?

Chiaramente si tratta di un’informazione poco chiara e che non ci dice esattamente quello che Sony sta facendo, ma esiste la seria possibilità che la società giapponese voglia puntare sull’acquisizione di nuovi team. Per quanto riguarda i possibili candidati, i nomi più quotati dalle speculazioni dei fan sono Housemarque (Resogan, Stormdivers), ma sopratutto Insomniac (Ratchet & Clank, Marvel’s Spider-Man), storicamente vicina a Sony ma sempre indipendente.

Diteci, voi cosa ne pensate?

PS5 è lontana, per ora divertiamoci con una PlayStation 4.