PlayStation 4

PS5 “non ci farà perdere tempo” secondo gli autori di The Last of Us 2

PlayStation ha da poco compiuto venticinque anni e l’industria si è presa un momento per guardare al passato e ricordare tutta la strada compiuta per arrivare ad oggi, ovvero alla conclusione della generazione PlayStation 4 e a pochi passi dall’arrivo di PS5. Sono vari gli sviluppatori che hanno lavorato con Sony per molti anni e che sono più che pronti per puntare al futuro, come Naughty Dog, autori di The Last of Us 2.

Il presidente di Naughty Dog, Evan Wells, ha rilasciato un’intervista a The Verge, parlando del passato ma anche di PS5 e di cosa la renderà differente. La storia di Naughty Dog parte dalla prima console con Crash Bandicoot, passando poi per Jak & Daxter, Uncharted e ovviamente The Last of Us. Wells racconta di essersi unito allo studio dopo essere rimasto impressionato da Crash Bandicoot e ha affermato che PS2 è stata un “enorme salto in avanti” rispetto alla prima.

PS5

Con il passaggio alle generazioni successive, invece, lo sviluppo dei giochi ha richiesto “team sempre più grandi e molto più tempo”. Ovviamente, la prima e la quarta PlayStation sono “a malapena riconoscibili” messe una fianco all’altra.

Per quanto riguarda PS5, invece, ha affermato che “ci permetterà di dare accesso al contenuto in un modo nuovo, senza alcun impedimento per i giocatori. Non ci saranno perdite di tempo per riprendere a giocare.” Quest’ultima affermazione sembra legata a vari altri annunci di Sony in merito alla next-gen: maggiore accessibilità, minori tempi di attesa per caricamenti grazie all’SSD e download più rapidi grazie alla gestione dei file.

Anche Jason Schreier ha recentemente affermato che a livello comunicativo Sony punterà molto su questa maggiore accessibilità, per rendersi appetibile al più ampio pubblico possibile. PS5 rimane comunque avvolta nel mistero e fino al 2020 inoltrato non potremo sapere nulla di nuovo, almeno non in modo ufficiale. Diteci, quali sono le vostre speranze per PS5?

Potete comprare PlayStation 4 su Amazon a questo indirizzo.