PlayStation

PS5: The Last of Us subì notevoli downgrade, con la next-gen non sarebbe stato necessario

PS5 è ancora lontana e noi videogiocatori non vediamo l’ora di scoprire almeno quale sia il suo aspetto. Siamo ancora all’oscuro di molti dettagli e solo i rumor ci aiutano a farci un’idea di quello che ci aspetta. Tutto quello che possiamo affermare è che, al pari di Xbox Series X, la macchina da gioco di Sony sembra potente e pronta a stupirci con nuove grafiche di alto livello. In che modo miglioreranno i giochi su PS5? Una (parziale) risposta arriva da Bruce Straley.

Straley è un game designer veterano di Naughty Dog: ha lasciato lo studio dopo la conclusione dei lavori su Uncharted 4 e precedentemente si è occupato di titoli come Uncharted 2 Il covo dei ladri e il grande successo The Last of Us (20 milioni di copie vendute, secondo i dati più recenti). Recentemente, Straley ha detto la sua riguardo a PS5 e più in generale sulle console di nuova generazione.

PS5 PlayStation 5 Logo nero

La disponibilità di questi strumenti, e di questa potenza, significa che ci sono più opportunità per le persone di giocare con stili e concetti e idee. E, speriamo, più idee particolari e interessanti saranno realizzate: io ad esempio non ho mai avuto la possibilità di mettere le mani sul ray tracing o su qualche tipo di sistema di illuminazione globale dinamico. Ciò apre nuove opportunità per pensare al game design in modo differente.”

Inoltre, Straley spiega che The Last of Us subì un downgrade, proprio perché PS3 non permetteva di gestire luci e ombre in modo efficace. Ecco le sue parole, in traduzione: “In The Last of Us, avevamo un sistema di ombre ambientali che abbiamo dovuto depotenziare significativamente. Sarebbe stato fantastico poterlo usare a una risoluzione maggiore e con maggiore fedeltà. Qualcosa del genere [ndr, la potenza di PS5] rende possibile farlo.

Pare quindi che i sistemi di illuminazione e di ombreggiature saranno notevolmente potenziati nei giochi di nuova generazione.

In attesa di PS5, possiamo divertirci con PlayStation 4, disponibile su Amazon.