Giochi PC

PS5 e Xbox Series X: per il direttore di Platinum Games non c’è “nulla di entusiasmante”

Mentre l’attesa di PS5 e Xbox Series X si fa sempre più intrepidante tra i fan della nuova generazione e tra gli sviluppatori, entusiasti di poter implementare delle novità interessanti nelle loro opere, ecco che tra l’ondata di hype emerge una “pecora nera” dal gregge, che non sembra particolarmente toccata e colpita dalle opportunità offerte dalle nuove console.

Parliamo nello specifico del direttore di Platinum Games, Atsushi Inaba, passato sotto i riflettori dopo aver affermato che, secondo il suo pensiero, PS5 e Xbox Series X non sono “nulla di entusiasmante”: sebbene giustifichi l’entusiasmo che gli sviluppatori hanno a riguardo, secondo Inaba, i miglioramenti implementati con la next-gen non sono affatto sorprendenti, e soprattutto non apportano un grande salto in avanti come accaduto con le generazioni precedenti.

In un’intervista con VideoGames Chronicles, Inaba ha dichiarato: “se ripensate alla generazione tra il Super Nintendo e PlayStation, e da come siamo passati dalla pixel art ai modelli poligonali 3D, nessuno avrebbe mai immaginato tutto questo salto qualitativo negli anni precedenti. Quando tutte queste novità sono state introdotte sul mercato, nessuno se lo sarebbe mai aspettato, era tutto così nuovo. Naturalmente, come sviluppatori, siamo tutti felici di poter avere a disposizione delle tecnologie migliori con cui lavorare, tuttavia con PS5 e Xbox Series X si tratta di un futuro già anticipato: effettivamente, non ho percepito nessuna sorpresa o qualità mai vista prima rispetto ai balzi generazionali delle precedenti console.”

Inaba ha poi chiarito le sue affermazioni specificato che si tratta del suo parere personale, ed ha aggiunto: “non voglio risultare estremamente negativo, per cui, per dare un altro esempio del mio punto di vista, diamo uno sguardo a Nintendo Switch, che permette di trasformare una console fissa in un dispositivo portatile: questa funzione, a mio avviso, è stata una novità davvero interessante degli ultimi anni, mentre PS5 e Xbox Series X non posseggono nessuna caratteristica che faccia gridare al miracolo; nonostante non siamo ancora a conoscenza del potenziale effettivo delle nuove console, non appena verranno annunciate delle innovazioni importanti, allora potrò cambiare il mio pensiero a riguardo.”

In attesa della next-gen, le console attuali hanno ancora molto potenziale da offrire: al seguente link potrete effettuare l’acquisto di una PS4 Pro, in vista delle prossime esclusive.