PlayStation

PS5 e Xbox Series X: ex Naughty Dog mostra il tipo di grafica che vuole dalla next-gen

Il 2020 come ben sappiamo sarà l’anno della svolta, entreremo finalmente a far parte della prossima generazione di console. Jonathan Cooper, ex designer ed animatore di Naughty Dog, ha condiviso nelle ultime ore un video su twitter in cui mostra la sua visione grafica dei giochi next gen su PS5 e Xbox Series X.

L’ex sviluppatore, dopo essere stato protagonista nell’aver lasciato la famosa casa di sviluppo e aver abbandonato i lavori per The Last of Us Part 2, ci fa sapere che il suo desiderio per la next gen sia effettivamente solo uno, dichiarando quanto segue: “tutti parlano del Ray Tracing ma io, dai sistemi next-gen, chiedo solo che mi facciano giocare con quei capelli“. Qui sotto vi lascio il video così potete vedere da voi cosa intende.

Dal video pubblicato notiamo quanto siano realistici i capelli e il loro movimento, del resto tempo fa anche Frostbite, il motore grafico di Electronic Arts, ci aveva fatto vedere un video molto simile. Rimarremmo davvero colpiti nell’ammirare dei capelli così renderizzati, da lasciare a bocca aperta ogni videogiocatore. Possiamo per ora solo incrociare le dita, ma di una cosa comunque siamo certi: questa next gen sarà incredibile e non vediamo l’ora di metterci le mani sopra.

Cosa ne pensate della notizia e del video? Anche voi vorreste vedere una fluidità così realistica per i capelli in un videogioco next gen? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto, come al solito vi invitiamo a seguire le nostre pagine per altre informazioni e novità relative a PS5 ed Xbox Series X.

Anche voi come Jonathan Cooper avete abbandonato The Last of Us? Non disperate a questo indirizzo potete e dovete recuperarlo assolutamente, non ve ne pentirete.