Xbox

PUBG su Xbox One? Una vera e propria delusione

Che piaccia oppure no, PlayerUnknown's Battlegrounds è a conti fatti uno dei giochi di maggior successo di quest'anno. Dopo aver raggiunto e superato l'incredibile cifra di 10 milioni di unità vendute soltanto su PC è da poco disponibile anche la versione Xbox One che, però, sembrerebbe avere qualche problemino di troppo.

Digital Foundry ha analizzato a fondo il titolo dei ragazzi di Bluehole registrando come la versione console presenti non poche problematiche le quali, inoltre, non si risolvono nemmeno su Xbox One X.

pubgxbox 1 JPG

Nel video che trovate in fondo a questo articolo i ragazzi di Digital Foundry spiegano nello specifico cosa non va. Se fino al momento di creare il personaggio fila tutto liscio, una volta catapultati nella lobby notiamo già i primi cali di frame rate con picchi negativi addirittura sotto i 20 fps con diverse texture a bassa definizione.

Dopo essere stati paracadutati sull'isola le cose non vanno certo meglio: difficilmente il gioco gira a 30 fps stabili e, in alcune zone, si oscilla tra i 15 e i 20 frame al secondo. Vedere per credere!

Stando a quanto affermato da un utente su Reddit sembrerebbe inoltre che, collegando una tastiera USB alla console e premendo "O", sia possibile accedere alla schermata mostrata di seguito dove troviamo elencate le impostazioni grafiche. Anche qui il responso è impietoso: il menu mostra infatti come le impostazioni – non modificabili – siano impostati su "Very Low" e la risoluzione ferma a 1080p.

pubgxbox 2 JPG

Detto ciò va comunque detto che, preso atto delle basse prestazioni del gioco, il team di sviluppo potrebbe decidere di pubblicare una patch risolutiva in modo che anche gli utenti Xbox One possano finalmente godere appieno di uno dei titoli che hanno segnato questo 2017 e che, siamo certi, continuerà a far parlare di sè.


Tom's Consiglia

Se siete comunque curiosi di provarlo, PlayerUnknown's Battlegrounds è disponibile su Amazon ad un prezzo molto interessante.