PlayStation

Quantum Error, gli sviluppatori stanno privilegiando la versione PS5

Di Quantum Error se ne sta parlando ormai da diverse settimane: gli sviluppatori TeamKill Media hanno rilasciato da pochi giorni uno screenshot che mostra i risultati da loro raggiunti utilizzando l’Unreal Engine 4 e il ray tracing. Questa è stata l’occasione per iniziare un dibattito con la community, che si è chiesta se lo sviluppo della versione per PS5 potesse essere ostacolato in qualche modo dalla versione per current-gen, e gli sviluppatori si sono dimostrati ben disposti a rispondere ai loro quesiti.

I ragazzi di TeamKill Media sono molto soddisfatti del lavoro che stanno svolgendo e dei risultati raggiunti finora: tuttavia, diversi fan si sono chiesti se lo sviluppo del titolo sarà ostacolato, dato che lo studio è al lavoro contemporaneamente per le versioni PS5 e PS4. Stando a quanto dichiarato sull’account ufficiale di Quantum Error di Twitter, lo sviluppo della versione per PS5 è quello privilegiato tra le due versioni e su cui il team si sta concentrando pienamente, avendo preso in considerazione tutte le potenzialità e funzionalità offerte dalla futura console. Questo significa che la versione current-gen sarà una semplice versione depotenziata, adattata per funzionare sull’hardware più vecchio.

https://twitter.com/quantum_error/status/1246577810212368384

Si tratta quindi di un punto di vista piuttosto controverso per gli sviluppatori: di solito, quando un gioco esce in concomitanza con la nuova generazione di console, gli sviluppatori del titolo si concentrano dapprima a lavorare e adattare il gioco sull’hardware vecchio, per poi considerare le opportunità offerte dall’hardware di nuova generazione, adattandolo con tutte le innovazioni tecniche, similmente a quanto accaduto in passato con Assassin’s Creed Black Flag.

Tenendo conto di come il sistema di PS5 punta alla retrocompatibilità, la mossa più facile da attuare sarebbe sviluppare Quantum Error per PS4 e affidare in seguito il lavoro pesante all’hardware next-gen: ciò nonostante, TeamKill Media non intende scendere a compromessi per quanto riguarda la qualità grafica e tecnica del loro nuovo titolo, non volendo comprometterne le capacità finali che questo è capace di offrire. Diteci, voi cosa ne pensate della strada intrapesa dal team sullo sviluppo di Quantum Error?

Se siete interessati all’acquisto di una nuova console, non perdetevi l’offerta di una PS4 Pro più un gioco disponibile a questo link.