Giochi PC

Rage 2: Elon Musk trasformato in un inventore pazzo nel gioco?

Molti conoscono Elon Musk, il noto imprenditore che ha cofondato PayPal, uno dei fondatori dell’azienda automobilistica Tesla, CEO di aziende per la ricerca e lo sviluppo di dispositivi per curare gravi malattie cerebrali chiamata Neuralink, cofondatore di un’azienda per la costruzione di tunnel The Boring Company, cofondatore di un’organizzazione di ricerca sull’intelligenza artificiale e fondatore della famosa azienda aerospaziale SpaceX. Ora, scopriamo che l’imprenditore è stato preso di mira e inserito in una missione segreta all’interno di Rage 2

Rage 2 esce proprio oggi 14 maggio ed è possibile trovare un personaggio alquanto interessante: una versione videoludica di Elon Musk. Tra le lande desolate del gioco sviluppato da Avalanche Studios e id Software è possibile trovare a fianco di una montagna le porte per un bunker. Ovviamente se ci sono le porte che portano all’interno di un bunker ci sarà per forza qualcuno al suo interno. Infatti è possibile trovare un personaggio pazzo e solitario dal nome di Elton Tusk, come è anche riportato nei dati che è possibile trovare all’interno del bunker; l’immagine che vi abbiamo riportato qui sotto vi mostra l’esatta posizione del bunker.

Elton Tusk è il CEO della Tusk Industries. Il sotterraneo è tappezzato di poster che fanno riferimento a viaggi spaziali, eco-pod, nanotriti, e molte altre tecnologie innovative che Tusk immagina e che contribuiscono allo scenario post-apocalittico che circonda Rage 2. Molti pensano che gli sviluppatori abbiano introdotto un personaggio simile per trasmettere un messaggio diretto ai propri giocatori e al mondo intero, quello che Elon Musk sta commettendo molti errori.

Pensate anche voi che Elton Tusk possa rispecchiare in qualche modo il noto imprenditore Elon Musk? Credete che il signor Musk stia commettendo degli errori o che possa in qualche modo aiutare l’umanità?

Rage 2 arriva oggi 14 maggio su PC, PlayStation 4 e Xbox One, se volete acquistarlo vi consigliamo di farlo direttamente da questo indirizzo!