eSports

Rainbow Six Siege, il PG Nationals ai nastri di partenza

Nel mondo ci sono eventi che vengono cancellati o rimandati a data da destinarsi per via dell’emergenza da Coronavirus, ma sono in molte le organizzazioni che hanno deciso di trasferire le loro competizioni in versioni completamente online, per non far fermare lo spettacolo e permettere ai propri giocatori di continuare a giocare e competere per intrattenere i fan di tutto il mondo. Lo stesso sta avvenendo anche qui in Italia, con i tanti tornei organizzati dalle singole organizzazioni. Ai nastri di partenza è anche il torneo di Rainbow Six Siege PG Nationals, che vedrà lo start il prossimo lunedì alle ore 19:00.

Uno dei videogiochi più seguiti al mondo nel settore degli eSport è pronto ad ospitare i più grandi giocatori italiani e, PG Esports e Ubisoft, potranno contare sul supporto di due partner esclusivi: Adidas e Predator Gaming. Due giorni ricchi di sfide e di grandi giocatori, coadiuvati dal grande intrattenimento. L’evento sarà live lunedì 20 e martedi 21 Aprile sul canale Twitch di Rainbow Six.

Rainbow Six Siege esports pg nationals

Aprirà le danze il match al cardiopalmo tra Mad Wizards e Notorius Legion, mentre il giorno dopo darà il via alle sfide l’adrenalinico scontro tra Goskilla e Samsung Morning Stars. Saranno 4 partite al giorno, per un totale di 14 giornate tra stagione regolare e play-off che andranno avanti per ben 3 mesi.

Eventi come questo non fanno altro che accrescere la voglia di investire all’interno del mondo eSportivo, notizia di ieri è infatti l’entrata nel business del colosso tedesco BMW. Insomma, grandi nomi e grandi show per un business che è sempre in continua crescita, anche in un periodo come quello che stiamo vivendo negli ultimi mesi. Rainbow Six Siege inoltre dal canto suo, è uno dei titoli più amati dal pubblico eSportivo e raggruppa sempre migliaia di fan sia negli eventi live che in quelli online.

Se volete acquistare Rainbow Six Siege, potete farlo su Amazon