PlayStation

Ratchet & Clank con voci di Favij e Greta Menchi: è polemica

Ratchet & Clank: Il Film debutterà nelle sale cinematografiche italiane dal 29 giugno al 3 luglio. È la casa di distribuzione Key Films a renderlo noto sulla propria pagina facebook, accompagnando l’annuncio con il poster ufficiale del film.

La locandina del lungometraggio d’animazione, basato sul celebre videogioco Ratchet and Clank, ha però alzato un grosso polverone per la partecipazione di due youtuber al doppiaggio.

Ratchet and Clank Il Film

I personaggi di Zed e Cora, due comprimari che accompagneranno le avventure del galattico duo, saranno interpretati rispettivamente dalle voci di Favij e Greta Menchi. Le proteste e gli insulti da parte dei fan del videogioco – nonché da parte dei detrattori dei due youtuber italiani – si sono fatti immediatamente sentire nei commenti del post del distributore su Facebook.

Anche Aldo Stella, la storica voce di Clank nel videogioco, interviene pesantemente sulla scelta del doppiaggio con dei commenti al vetriolo tramite il proprio profilo Facebook. Innanzitutto anticipa che non ci sarà il cast con le voci originali del videogioco; per certo non vedremo interpretare Clank da lui. Inoltre critica aspramente la scelta di ingaggiare gli youtuber di cui sopra.

A occuparsi della direzione del doppiaggio è Lucky Red, che sempre tramite Facebook, ha fatto sapere che la lista completa dei doppiatori arriverà presto. Vi immaginate il capitano Qwark interpretato da una voce diversa da quella del bravissimo Gianni Gaude? E un Dr. Nefarious senza Riccardo Rovatti? Oppure un Ratchet non caratterizzato dalla voce di Alessandro Rigotti?

In attesa della lista ufficiale, molti fan si sono già attivati, tra quelli che raccolgono firme per restituire al film il cast originale del videogioco e altri che chiedono invece di boicottare la visione del lungometraggio.

Nelle trasposizione cinematografiche di videogiochi, ma anche di anime, non di rado assistiamo a scelte di questo tipo. Del resto queste decisioni sono anche frutto dell’enorme influenza che esercitano i personaggi di Youtube sulle masse. Ma scelte del genere oltre a produrre un risultato finale qualitativamente più basso mancano soprattutto di rispetto alla figura professionale del doppiatore, giustificando sfoghi, come quello di Aldo Stella.

Mentre il reboot di Ratchet and Clank su PS4 ha ottenuto un buon successo da parte della critica e consensi dai fan, la trasposizione cinematografica, già uscita nei cinema americani, è invece andata incontro a un pesante flop.

Il film ha incassato pochissimo al botteghino nella prima settimana ed è stato accompagnato da recensioni negative della stampa specializzata. La situazione, a giudicare dagli umori, sembra essere a rischio anche qui in Italia. Di conseguenza probabilmente la scelta di due famose webstar serve proprio a dare una spinta agli incassi.

Ratchet and Clank The Movie

Voi cosa ne pensate? Andrete comunque al cinema a vedere il film di Ratchet and Clank?