Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Recensione Darksiders Warmastered Edition

Darksiders Warmastered Edition è la versione rimasterizzata dell'epopea del cavaliere dell'Apocalisse Guerra.

Le versioni rimasterizzate di titoli usciti anni fa ormai sono molto comuni. Bethesda ha ripubblicato Skyrim con diversi miglioramenti, Deep Silver ha fatto lo stesso con Dead Island e ora è il turno di Darksiders, che si fregia della scritta Warmastered Edition a sottolinearne i cambiamenti.

Nordic Games, ora nota come THQ Nordic, dopo aver raccolto il brand di Darksiders dalle ceneri dalla fallita Vigil Games ha ridato lustro alla saga proponendo prima la versione rimasterizzata del secondo capitolo e ora del primo. Come ci si aspetta da ogni remastered, il gioco, nelle proprie meccaniche e storia, è rimasto invariato e solo la grafica è stata modernizzata.

darksiders warmastered edition annunciato per ps4 xbox one wii u pc v5 267944

Appurato che i cambiamenti sono puramente tecnici, inutile aggiungere che Darksiders unisce il genere degli action RPG a quello degli hack 'n' slash e vede il cavaliere dell'Apocalisse Guerra intento a scoprire la verità dietro alla battaglia tra Inferno e Paradiso che ha cancellato l'umanità. Ovviamente, per chi non ha mai avuto modo di giocare a uno dei titoli più acclamati e interessanti del 2010, questa remastered è un ottimo modo per conoscere la saga e giocarla direttamente su console di ultima generazione o su PC.

Tuttavia è più probabile che già conosciate Darksiders e il suo seguito – e aspettiate con trepidazione l'annuncio del terzo capitolo -, quindi  la vera domanda è : vale la pena riacquistarlo? Dipende se l'avete già giocato su console o PC.

Nel primo caso il miglioramento è indubbio. Grazie alla risoluzione 1080p, con tanto di supporto al 4K per PS4 Pro, texture con una risoluzione raddoppiata e maggiori effetti di post-processing, la resa visiva è decisamente migliorata. Il tutto è corroborato da ombre ben definite e meno sgranate rispetto al passato e cutscene in alta definizione. Inoltre, poter giocare questo titolo dall'anima fortemente hack 'n' slash a un framerate più elevato – se escludiamo la versione per Wii U – potrebbe convincervi dell'acquisto.

Fortunatamente THQ Nordic ha adottato una politica dei prezzi giusta e la Warmastered Edition è disponbile a 19,99 euro nei vari negozi digitali. Una scelta che, almeno in parte, evita di far apparire tutta l'operazione come un mero tentativo di far leva sul portafoglio dei fan grazie al successo della serie.

Darksiders Warmastered Edition
I miglioramenti sono apprezzabili, ma non fondamentali per godere Darksiders

Per quanto riguarda i giocatori su PC, il discorso è un po' più complesso. In primis chi già possedeva Darksiders su Steam ha ricevuto gratuitamente quest'ultima edizione, quindi, come per Skyrim Special Edition, ancora un volta bisogna chiedersi se si ha voglia di scaricare e giocare a qualcosa di già visto solo per i nuovi accorgimenti grafici. In secondo luogo le differenze fra la Warmaster Edition e l'originale per PC sono davvero minime.

L'originale si può già giocare in Full HD (o anche a risoluzioni maggiori smanettando con alcuni file) e nel complesso la resa visiva è più che accettabile. Anzi, i miglioramenti introdotti dalla remastered potrebbero perfino non piacere. Le texture a risoluzione maggiore quasi stonano rispetto alla semplicità dei modelli tridimensionali di 6 anni fa e il framerate durante la nostra prova è rimasto inspiegabilmente ballerino calando addirittura fino a 30 nella aree leggermente più vaste. Alquanto strano per una rimasterizzazione che non introduce grandi novità.

Il nuovo antialising permette di scegliere fra l'FXAA e l'FSAA. Il primo tende a sfocare maggiormente l'immagine ma dovrebbe essere più leggero rispetto al secondo, che invece la rende anche fin troppo nitida. In ogni caso sceglierne uno dei due o disattivarlo non ha cambiato il numero dei fotogrammi generati, lasciando quindi il mistero su quei vistosi cali, anche se non particolarmente fastidiosi.

Darksiders Warmastered Edition

Nel complesso questa è una gradita remastered, perlomeno per chi l'ha ricevuta gratuitamente, ma davvero poco entusiasmante per chi ha già giocato a Darksiders su PC, che al massimo può importare i salvataggi nella Warmastered Edition e completare la propria partita direttamente nella nuova versione.

Chi invece è indeciso per l'acquisto sappiate che c'è ancora qualche sbavatura che necessita di essere corretta ma nulla di grave o in grado di pregiudicare la partita. Quindi, assieme alla Deathinitive Edition di Darksiders II, la Warmastered Edition è il modo migliore per giocare questa saga su PS4, Xbox One e, in linea minore, Wii U.