Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Giochi PC

Recensione FIFA 18 (PC)

Pagina 1: Recensione FIFA 18 (PC)

Recensione FIFA 18

 

FIFA 18 è il nuovo capitolo della serie calcistica più imponente in circolazione, grazie alla sua incredibile comunità di giocatori sparsi per tutto il mondo.

fifa 18 box recensione


FIFA 18 rappresenta una realtà consolidata da qualche decennio e la maggior parte dei videogiocatori ha avuto modo di apprezzare gli innumerevoli sforzi di Electronic Arts. Quest'anno gli sviluppatori canadesi hanno aggiunto una serie di migliorie al gameplay e al motore grafico rendendo i terreni di gioco e tutti i calciatori più fedeli alle controparti reali.

"La configurazione su cui abbiamo svolto la recensione prevede un processore Intel Core i5-6600K, una scheda video XFX 480 da 8 GB e 8 GB di memoria RAM".

Io sono Alex Hunter…

La nostra prova è iniziata con la modalità chiamata Il Viaggio che permette a tutti gli appassionati di impersonare il giovane Alex Hunter. L'obiettivo del ragazzo è quello di raggiungere i vertici del calcio mondiale. 

FIFA 18 2

Questa componente, innanzitutto, è alla sua seconda apparizione nel franchise in questione e tuttora contiene qualche piccolo difetto, nonostante la sua incredibile potenzialità. Durante i primi minuti, il gioco consente di scegliere una squadra della Premier League (il noto campionato inglese, paragonabile alle Serie A italiana) e impone i relativi obiettivi di fine stagione per ciascuna scelta. 

Il videogiocatore, oltre le attività calcistiche, deve fare i conti con una serie di situazioni personali e professionali del calciatore. Tutte le scelte intraprese potrebbero migliorare le condizioni generali di Hunter oppure peggiorarle. La narrazione, quindi, tende a essere lineare, consequenziale e senza eventi imprevedibili che possano rendere l'esperienza davvero interessante. Ma passiamo al calcio giocato.

Il nostro piccolo beniamino gode di molte opportunità di scendere in campo, infatti ha grosse probabilità di dare un grosso contributo alla squadra con prestazioni eccellenti (assist e tanti goal). Le uniche incertezze di questa modalità sono dovute alla poca libertà affidata ai giocatori, perché non è possibile cambiare l'assetto tattico della squadra e bisogna capire i meccanismi di gioco preimpostati dagli sviluppatori. 

FIFA 18 4

Il Viaggio è certamente una parte incredibilmente divertente e riesce a fidelizzare qualsiasi videogiocatore che sogna di diventare un vero calciatore. Il tutto, inoltre, è impreziosito da diverse scene d'intermezzo realizzate con il motore grafico che rendono l'esperienza complessiva ancora più bella e gratificante. 

Stagioni Online e FIFA Ultimate Team

Tutti gli appassionati di FIFA conoscono perfettamente cosa sono le Stagioni Online e FIFA Ultimate Team. Si trattano di due modalità principali (senza dimenticarci di Pro Club) che permettono a tutti di sfidare altri videogiocatori provenienti da tutto il mondo, seppur con meccaniche completamente differenti. Iniziamo con le Stagioni.

Le caratteristiche principali sono molto semplici, infatti bisogna scegliere una squadra del cuore (o quella che riesce a far esprimere il massimo potenziale) e iniziare a battagliare in campo con i giocatori scelti. 

FIFA 18 1

Il sistema di gioco, rispetto allo scorso anno, è notevolmente cambiato grazie alle novità introdotte. Il primo cambiamento riguarda il Real Player che permette di garantire una fisica notevolmente migliorata, infatti il gioco riesce a calcolare delle traiettorie di movimento e animazioni realistiche – come scivolate e cadute. 

Lo stesso discorso vale per i dribbling, difatti le nuove meccaniche di gioco permettono a ciascun calciatore di dribblare in modo più convincente e concreto in confronto al precedente capitolo. EA Sports, inoltre, ha migliorato sensibilmente il sistema dei cross rendendo la manovra d'attacco più efficace, i calciatori riescono a smarcarsi facilmente sulle fasce per compiere dei traversoni fedeli. 

Le nuove meccaniche di gioco, purtroppo, premiano i giocatori veloci e scaltri a discapito di quelli meno agili. I difensori avranno grosse difficoltà a togliere il pallone a giocatori del calibro di Cristiano Ronaldo e Lionel Messi. Per superare questo piccolo ostacolo creato dagli sviluppatori bisogna sviluppare la capacità di attendere l'avversario e togliere il pallone nel momento propizio. Il nuovo approccio, quindi, rende la vita difficile a qualunque giocatore neofita della serie e questo potrebbe creare frustrazione. 

FIFA 18 3

Per quanto riguarda i portieri, invece, la situazione è anch'essa migliorata, ma permangono alcuni problemi soprattutto sui calci in movimento da venti o trenta metri. 

La modalità FIFA Ultimate TEAM vede novità molto marginali e di poco rilievo. Il team di sviluppo, innanzitutto, ha inserito degli obiettivi da completare, classifiche da scalare e persino ulteriori tornei in confronto ai precedenti capitoli della serie. Gli sviluppatori hanno introdotto le Squad Battles che permettono a ciascun giocatore di sfidare il computer per ottenere fantastici premi e terminare degli obiettivi. Insomma, niente di veramente rilevante.


Tom's Consiglia

Se siete interessati al videogioco calcistico sviluppato da Konami, correte ad acquistare PES 2018 con le offerte Amazon.