Tom's Hardware Italia
Nintendo Switch

Recensione Hollow Knight, ancora più bello su Switch

Hollow Knight Sviluppatore: Team Cherry Editore: Team Cherry Data di uscita: 12/06/2018 Provato su: Nintendo Switch Disponibile su: switch pc acquista Il panorama videludico mondiale permette a tutti gli appassionati di godere di tantissime sorprese. Fra queste troviamo certamente Hollow Knight, un piccolo capolavoro indie ideato e sviluppato da Team Cherry – un team australiano composto da tre persone.  […]

Hollow Knight

promo 02
Sviluppatore: Team Cherry
Editore: Team Cherry
Data di uscita: 12/06/2018
Provato su: Nintendo Switch
Disponibile su: switch pc

acquista

Il panorama videludico mondiale permette a tutti gli appassionati di godere di tantissime sorprese. Fra queste troviamo certamente Hollow Knight, un piccolo capolavoro indie ideato e sviluppato da Team Cherry – un team australiano composto da tre persone. 

Hollow Knight è innanzitutto un videogioco a scorrimento orizzontale e verticale caratterizzato dalle meccaniche metroidvania. Un sistema di gioco che mette in difficoltà tutti i veri giocatori per le sue meccaniche cruente e soprattutto difficoltose. 

2018062212170400 22A4BDEA5363AAA24F931D5AF2926082

Questo gioco è ambientato in una località sotterranea denominata Nidosacro. Si tratta di un posto pieno di giacimenti minerari in cui moltissimi abitanti della superficie – strani insetti di varia forma e natura – hanno dato vita a una serie di insediamenti per ottenere le più grandi ricchezze presenti. Dopo uno strano avvenimento, questo luogo è diventato praticamente invivibile e tutti gli esploratori hanno successivamente abbandonato il Nidosacro. Questo avvenimento ha reso i tunnel pieni di creature assetate di sangue e di potere. 

"Nelle lontane lande il tuo nome con riverenza e rimpianto è pronunciato, Poiché nessun poté domar le nostre anime selvagge, ma tu la sfida hai accettato, Sotto un pallido sguardo ci ha guidati, siam guidati, siam cambiati, redenti i nostri istinti, Hai donato a bestie e insetti un mondo che neanche in sogno s'eran dipinti".

– Estratto dell'"Elogia di Nidosacro" di Monomon L'Erudita.

La storia inizia con il risveglio del protagonista che ha lo scopo di scoprire tutti i misteri che si celano nei cunicoli del grosso Nidosacro. L'avventura è tortuosa e piena di insidie, ma il piccolo eroe è armato di pazienza e di forza di volontà per superare tutti gli ostacoli. 

Leggi anche: Recensione Mario Tennis Aces, Idraulici a Wimbledon

La narrazione non è chiaro fin da subito perché gli sviluppatori hanno scelto di svelare tutte le sfaccettature della trama attraverso una serie di indizi sparsi per tutte le zone della mappa. Inizialmente i giocatori possono accusare una sensazione di disorientamento, ma con il proseguire con la storia i tasselli cominceranno a incastrarsi e le soddisfazioni saranno semplicemente appaganti. 

Esplora, Distruggi e Potenzia…

Come specificato nel paragrafo precedente, l'avventura non si presenta con un caloroso benvenuto e questo potrebbe far storcere il naso a tutti i neofiti; tuttavia i comandi di gioco sono inizialmente semplici da apprendere. Dopo le prime battute di joypad la difficoltà inizia a crescere repentinamente e in alcune situazioni bisogna mettere alla prova le proprie abilità per abbattere tutti i nemici che si trovano sulla strada. 

Esplorare il Nidosacro è indubbiamente un'esperienza appagante e allo stesso tempo avvincente. Il nostro personaggio di gioco non possiede una mappa di gioco, difatti è necessario trovare un cartografo ed acquistare la porzione di mappa. La scelta degli sviluppatori potrebbe sembrare molto forzata, ma questo consente di alimentare lo spirito di sopravvivenza che alberga in ognuno di noi.

Il sistema di combattimento – per quanto concerne la velocità – è altalenante. I nemici di basso rango possono essere abbattuti con qualche attacco, mentre alcuni necessitano di adoperare tutta la pazienza per capire i punti di deboli e soprattutto quelli di forza. Le cosiddette "boss-fight" sono epiche, frenetiche e rendono l'intera esperienza coinvolgente e divertente – a patto di non richiamare le brutte paroline presenti nel vocabolario italiano ndr. 

L'arma del funesta protagonista è un vecchio aculeo, una sorta di pugnale che provoca danni superficiali. Durante il cammino è possibile potenziare questa sorta di coltello attraverso materiali recuperabili in giro per la mappa e una manciata di monete di gioco. I potenziamenti sono richiesti per uscire da uno scontro contro nemici di valore.

Hollow Knight è un metrodvania e questa meccanica pone l'accento sulla difficoltà generale: la morte provoca il ritorno al precedente punto di salvataggio con l'irrimediabile perdita del bottino accumulato. Per recuperare il bottino è necessario ritornare sul punto di morte e sconfiggere la propria ombra – bastano pochi colpi ndr. Se dovesse sopraggiungere una seconda morte, il giocatore perderebbe il precedente bottino.

2018062521030200 22A4BDEA5363AAA24F931D5AF2926082
2018062321364500 22A4BDEA5363AAA24F931D5AF2926082
2018062221511000 22A4BDEA5363AAA24F931D5AF2926082
2018062523544000 22A4BDEA5363AAA24F931D5AF2926082

Il sistema di gioco include una serie di abilità e di amuleti. Per quanto riguarda le abilità, queste vengono sbloccate durante l'avventura e consentono di saltare su una parete oppure compiere uno scatto. Le seconde aggiungono poteri passivi che amplificano le soluzioni degli utenti come il Maestro dello Scatto – permette di scattare con più frequenza e anche in basso – e Spine dell'Agonia – libera degli aculei velenosi se il personaggio principale viene colpito da un nemico.

Un capolavoro a partire dal comparto grafico…

Hollow Knight è una produzione sviluppata con un comparto grafico interamente disegnato a mano. Questo discorso è il medesimo per le animazioni, infatti anch'esse sono state realizzate con lo stesso spunto artistico di ambientazioni, personaggi e altri elementi di gioco. 

Il Nidosacro è suddiviso in molte zone tutte da esplorare. Ognuna è contraddistinta da uno stile univoco e ricercato.

Il comparto tecnico è assolutamente di valore, difatti durante la nostra prova non abbiamo riscontrato nessuna problematica – soprattutto gli odiosi cali di frame rate. Il porting, insomma, premia gli sforzi degli sviluppatori e possiamo promuovere a pieni voti questo aspetto sempre criticato da stampa e utenti. 

Prima di passare alle conclusioni, è doveroso sottolineare l'eccellente colonna sonora. L'esplorazione è accompagnata da tracce ed effetti audio di qualità. Il comparto sonoro riesce senza nessun dubbio a soddisfare pienamente tutte le pretese dei veri appassionati di questo genere.

 

Hollow KnightSwitch

PROGameplay semplice e allo stesso tempo difficile; Grafica interamente disegnata a mano; Porting di qualità.
CONTROInizialmente l'avventura dona una sensazione di totale disorientamento.
VERDETTOHollow Knight è il frutto degli sforzi di un piccolo team di sviluppo austrialiano. Dopo il suo debutto su Steam, la versione per Nintendo Switch racchiude le medesime caratteristiche della controparte PC. Questo videogioco, inoltre, si contraddistingue da un comparto grafico da urlo e da un gameplay di assoluto livello (grazie alle collaudate meccaniche Metroidvania). Consigliamo questo videogioco a tutti gli appassionati e soprattutto a tutti possessori della console prodotta dalla casa giapponese a tinte rosse. 
8,6

Tom's Consiglia

Se siete interessati alla versione PC di Hollow Knight, potete recuperare una copia su Humble Bundle.