Giochi PC

Recensione Might and Magic Showdown

Pagina 1: Recensione Might and Magic Showdown

Might and Magic Shodown

 

 

Might and Magic Shodown

Might and Magic Showdown è un titolo che mischia elementi MOBA e strategia, mettendo in primo piano la personalizzazione delle unità tipica dei giochi di miniature più famosi, uno su tutti Warhammer.

Might and Magic Showdown

Might and Magic Showdown nella sua concezione risulta un gioco piuttosto semplice. La struttura del titolo è incentrata sull'arena, dove avvengono i combattimenti tra i nostri eroi. Gli scontri sia in modalità PvE che PvP sono in tempo reale e al giocatore è dato controllare solo il suo eroe principale, mentre i personaggi di supporto sono gestiti dall'intelligenza artificiale. Salendo di livello è possibile ottenere nuovi colori, pose e rune da utilizzare per personalizzare il proprio esercito.

Attualmente – ricordiamo che il titolo è in early access – sono disponibili in tutto 7 eroi e 13 creature di supporto. Alcuni di essi si possono sbloccare completando la "campagna" offline. Trattasi in realtà di una trentina di scenari che fungono da tutorial di base, medio e avanzato. Il resto delle miniature vanno comprate nello store con i crediti che vengono ottenuti vincendo le battaglie. Uno dei primi difetti che saltano all'occhio è proprio questo: la campagna-tutorial dopo un po' risulta tediosa, ma anche necessaria a sbloccare nuovi eroi e le loro abilità.