Giochi PC

Red Dead Redemption 2, un video mostra lo strano comportamento di un NPC

Un video di Red Dead Redemption 2, pubblicato da un utente di Reddit, documenta lo strano caso di un NPC (un personaggio non giocabile o in italiano PNG) che si trasforma in un killer senza alcun apparente motivo. Nel video si può osservare il redditor DMarlow310 che lascia un edificio e viene aggredito da un passante. Non appena quest’ultimo inizia a prendere Arthur a pugni, un altro NPC interviene per fare fuori l’altro personaggio e poi allontanarsi.

Secondo l’analisi di Kotaku, il personaggio-killer non stava già prendendo di mira l’aggressore quando Arthur ha lasciato l’edificio ed è intervenuto anche prima che questo scagliasse i colpi contro il protagonista. Una delle teorie avanzate sul subreddit dedicato a Red Dead Redemption 2 è che dal momento che il giocatore non aveva reagito, l’aggressore è stato riconosciuto come una minaccia e l’altro NPC sia così intervenuto per difendere il protagonista. Qualcuno ha invece ipotizzato che possa trattarsi di un bug e il killer abbia preso di mira il NPC e non Arthur.

Red Dead Redemption 2 non è estraneo a episodi un po’ strani come nel caso degli scheletri apparsi in Red Dead Redemption Online che avevano iniziato ad aggredire i giocatori. In quel caso però la causa era più o meno chiara dato che ad introdurre questi personaggi erano stati alcuni hacker.

Recentemente in Red Dead Redemption 2, era stato corretto un bug che non permetteva a molti animali di apparire all’interno della modalità online. La patch non ha aveva solo ripopolato le ambientazioni del gioco con animali selvatici ma anche con quelli domestici presenti nelle città. Il multiplayer online è molto apprezzato dai fan del gioco e Rockstar e il publisher Take-Two hanno intenzione di continuare a supportarlo per molto tempo probabilmente sulla scia del lungo successo ottenuto dalla modalità online di GTA 5.

Red Dead Redemption 2 è disponibile anche su console e potete comprarlo su Amazon.