PlayStation

Red Dead Redemption 2, nuove conferme sul leak della mappa

Pochi giorni fa vi abbiamo parlato della comparsa della mappa di Red Dead Redemption 2, il seguito dell'amato titolo western targato Rockstar Games uscito nel maggio 2010.

Che il gioco si farà ormai è praticamente cosa certa, mentre per quanto riguarda la mappa si sono susseguite una serie di voci, rumor e ipotesi legate alla veridicità di quanto circolato in rete. A tutto questo ora si aggiunge un altro tassello del puzzle, visto che TechRadar ha pubblicato una conferma proveniente da "una fonte vicina allo sviluppatore"  che avrebbe permesso di verificare l'autenticità del leak.

rdr2map

Sovrapponendo la mappa del primo Red Dead Redemption con quella trapelata negli ultimi giorni, vediamo come due regioni – Tall Trees e Great Plains – siano presenti in entrambe: il nuovo titolo Rockstar sarebbe dunque ambientato in una zona vicina a quella che abbiamo potuto ammirare, qualche anno fa, nel suo predecessore.

Osservando la cartina, possiamo inoltre notare la mancanza delle linee ferroviarie presenti invece nel primo capitolo: un particolare questo che indicherebbe Red Dead Redemption 2 come un prequel. Ipotesi confermata anche dalla presenza di insediamenti e di campi caravan.

rdr2map2

L'ultimo dettaglio che emerge è la presenza di un'isola con un carcere (il Sisika Penitentiary), posta lungo un'ampia zona costiera.

Non ci resta dunque che attendere ulteriori novità riguardo questo titolo, che potrebbe essere annunciato nel corso del prossimo E3 a Los Angeles.