Giochi PC

Resident Evil 2, cosa cambia nel remake dal grande classico?

Il primo giorno di lavoro e ci troviamo una città infestata dagli zombi, atmosfera pesante e cristallizzata di una centrale di polizia apparentemente deserta. Chi ha dimenticato uno dei peggiori incubi di Raccoon City? Resident Evil 2 sta tornando con un remake da urlo, appena mostrato all'E3 2018.

Ma se siete degli amanti della primissima versione apparsa sulla prima PlayStation ben vent'anni fa, vi starete chiedendo quali cambiamenti porterebbe un remake sviluppato nel 2018?

logo JPG

Grazie al primo trailer diffuso nel corso dell'E3 2018 nella conferenza di Sony PlayStation, possiamo renderci conto se possiamo "sentirci ancora a casa" o meno. Per quanto riguarda questo ultimo punto, vi rassicuriamo senza alcun dubbio: le ambientazioni sono le medesime, il titolo sembra iniziare come accadeva nell'originale, col primo giorno di lavoro del caro vecchio Leon Kennedy, qui alle prime armi.

La stazione di polizia di Raccoon City appare molto più vera e dettagliata, ma con alcuni elementi caratteristici indimenticabili, come la cancellata antistante e la statua nella hall di ingresso.

1 JPG2 JPG
4 JPG3 JPG
6 JPG5 JPG

Ma ciò che ha guadagnato col dettaglio di questa nuova generazione, grazie all'uso del RE Engine di Resident Evil 7, sono proprio i personaggi. Leon sembra lo stesso ragazzino che abbiamo conosciuto nel gioco originale, tuttavia, il volto appare più maturo e carico di quell'espressività che – per ovvie ragioni tecniche – erano assenti nella versione del '98.

Grandi cambiamenti per Claire Redfield e per la piccola Sherry, che hanno subito quello che sembra un pesante restyling nella capigliatura e alcuni dettagli marcati che vi lasciamo cogliere in queste immagini.

Ada Wong 2

Nei pochi accenni di gameplay che possiamo scorgere dal trailer, il titolo è stato votato a quella terza persona dinamica che abbiamo conosciuto a partire da Resident Evil 4, con uno stile che richiama tantissimo il penultimo capitolo, ma non sono da escludere sezioni in prima persona come abbiamo visto nel rivoluzionario Resident Evil 7.

Resident Evil 2, in questa veste assolutamente rinnovata, è stato annunciato per PlayStation 4, Xbox One e PC e vedrà la luce il prossimo 25 gennaio 2019.  

Che ne pensate? Siete soddisfatti del lavoro di mamma Capcom?


Tom's Consiglia

Guardando a gennaio, potete sempre recuperare il settimo capitolo di Resident Evil, in promozione su Amazon.