Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Resident Evil 2 festeggia 20 anni di terrore in Europa

Era l'8 maggio 1998 quando Resident Evil 2 sbarcava sugli scaffali dei negozi europei. E fu subito amore, clamore e stupore. Da parte dei fan, che chiedevano a gran voce un sequel per il survival horror Capcom, e da parte dell'opinione pubblica, che guardava con fare di censura l'opera orrorifica di Shinji Mikami.     […]

Era l'8 maggio 1998 quando Resident Evil 2 sbarcava sugli scaffali dei negozi europei. E fu subito amore, clamore e stupore. Da parte dei fan, che chiedevano a gran voce un sequel per il survival horror Capcom, e da parte dell'opinione pubblica, che guardava con fare di censura l'opera orrorifica di Shinji Mikami.

 

 

Quello che è considerato da molti il capitolo meglio riuscito del franchise del colosso di Osaka spegne allora le sue prime venti candeline. Un titolo, Resident Evil 2, che arrivava sul mercato in un periodo fondamentale, accompagnato – solo sulla prima PlayStation – da Tekken 3 e Gran Turismo. In quegli anni, i videogame iniziavano ad affacciarsi al grande pubblico, varcando i confini della ''nicchia nerd''.

268859 1a
La box art originale di Resident Evil 2 su PlayStation

L'avventura del neopoliziotto Leon S. Kennedy e di Claire Redfield, sorella di Chris – veterano del capitolo d'esordio della saga -, sconvolse l'Italia con la sua violenza e le sequenze rosso sangue, tanto da venire bandito nell'estate del 1999. Noi gamer invece, ne ricordiamo solo le bellezze al sapor emoglobina, così come è impossibile non mantenere impresso nella mente il primo, terrificante incontro con il Licker. 

Per tutti i nostalgici, Capcom è ufficialmente al lavoro su Resident Evil 2 Remake. Possibile che il rifacimento possa fare la sua comparsa sul palco dell'E3 2018 di Los Angeles?


Tom's Consiglia

Nonostante rivoluzioni in parte la saga horror, Resident Evil 7 non può mancare nella collezione di ogni fan del genere.