PlayStation

Resident Evil 3 Remake: stando al produttore non tutte le recenti informazioni sono accurate

Nel corso dell’ultima settimana siamo stati inondati da molte nuove informazioni sull’imminente Resident Evil 3 Remake. Dalle interviste sono state rilasciate alcuni dettagli che hanno chiarito alcuni punti chiave della produzione e altre informazioni hanno reso felici gli appassionati come una caratterizzazione maggiore di alcuni comprimari. Ad oggi però, uno dei produttori del titolo sembra stia mettendo in dubbio alcune delle informazioni rilasciate.

Durante una nuova intervista che verrà pubblicata insieme all’uscita del prossimo numero della rivista Official PlayStation Magazine UK, il produttore Peter Fabiano afferma che il multiplayer Resident Evil Resistance sarà uno scenario “what if” mentre le passate dichiarazioni lo definivano come un qualcosa di canonico alla saga. Fabiano dice inoltre di considerare i suoi commenti in toto, suggerendo che ciò che ha detto in passato dovrebbe essere preso per molto più di un qualcosa di sommario.

Il nuovo design del Nemesis!

Questa recente uscita di Fabiano sembra mettere in discussione molte delle informazioni su resident Evil 3 Remake che sono state rilasciate nell’arco della scorsa settimana, ma non sappiamo con precisione quali di queste ultime hanno un fondo di verità e quali siano state fraintese. Attualmente non sappiamo se Capcom, o direttamente lo stesso Fabiano, chiariranno ulteriormente la situazione.

Vi ricordiamo che Resident Evil 3 Remake uscirà il prossimo 3 aprile 2020 per le piattaforme: PlayStation 4, Xbox One e PC (via Steam). Il nuovo titolo Capcom sarà accompagnato anche dalla modalità multiplayer a sé stante Resident Evil Resistance. Cosa pensate delle dichiarazioni di Peter Fabiano? Avreste preferito un Resident Evil Resistance canonico all’interno della saga?

Non manca ormai così tanto al ritorno del Nemesis nelle strade di Raccoon City. Prenota ora Resident Evil 3 Remake su Amazon a questo indirizzo.