Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Resident Evil 7 è quasi ufficiale, si torna al vero orrore

Secondo un insider, Capcom è al lavoro per regalare ai fan il settimo capitolo di una delle serie videoludiche più famose di sempre.

Resident Evil 7 esiste ed è al momento in sviluppo. Questo è quanto annunciato da Serkan Toto – noto analista e insider nel mondo videoludico – attraverso due tweet che non passeranno certo inosservati.

Il gioco sembra segnare il ritorno alle origini horror tanto sperato dai fan, non completamente soddisfatti da Resident Evil 6 e ansiosi di veder tornare questa saga ai fasti di un tempo. Il team di sviluppo vedrebbe inoltre la presenza di Jordan Amaro, designer che può vantare la collaborazione con Kojima Productions per Metal Gear Solid V: The Phantom Pain e per il defunto P.T.

residentevil7 toto

Toto ha inoltre indicato l'E3 di Los Angeles – che si terrà dal 14 al 16 giugno di quest'anno – come il momento in cui la software house nipponica mostrerà il gioco al pubblico.

Non è ancora chiaro se Resident Evil 7 sarà un sequel o se racconterà una storia diversa da quella dei suoi predecessori. Sappiamo però con certezza che un ritorno alle radici è ciò che serve a questa serie, specialmente alla luce di quanto visto con gli ultimi titoli maggiormente orientati verso l'action, i quali hanno così tralasciato la componente horror che fece la fortuna dei primi gloriosi capitoli.

nemesis
Assisteremo a qualche grande ritorno?

Non ci resta dunque che invitarvi a continuare a seguirci per ulteriori novità, più o meno ufficiali, riguardo a quella che può essere una delle grandi sorprese videoludiche del prossimo E3. Cosa vi aspettate da Resident Evil 7? Il tanto sperato ritorno alle origini o una conferma della piega action presa con gli ultimi capitoli?