Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Resident Evil 8 è più di un’idea, Capcom già al lavoro

Il produttore esecutivo di Resident Evil 7 ha speso due parole riguardo ad un nuovo capitolo della saga.

Resident Evil 7 è stata una delle più grosse sorprese videoludiche di quest'anno. Annunciato nel corso della conferenza Capcom all'E3 2016 il titolo si è rivelato essere un vero e proprio capolavoro nel suo genere, riuscendo a mettere d'accordo pubblico e critica. Un successo che ha spinto il colosso nipponico a puntare ancora sulla serie, con lo sviluppo di un capitolo tutto nuovo.

Nell'ultimo video della serie dedicata al Making of di Resident Evil 7, l'executive producer Jun Takeuchi ha speso qualche parola riguardo al possibile sequel che potrebbe sconvolgere ancora una volta la saga. Di seguito il video in questione, potete trovare l'intervento poco dopo l'ottavo minuto.

"Mentre lavoravo a Resident Evil 7, volevo che il gioco fosse considerato un capolavoro del genere survival horror. Molti giocatori mi hanno detto quanto il gioco sia inquietante e credo che questo tipo di accoglienza dimostri che il concept adottato sia corretto," afferma il produttore nel suo intervento. "Speriamo che questo gioco segni l'inizio di un nuovo tipo di survival horror e di una nuova serie. Stiamo già facendo progetti per il prossimo titolo, ma vogliamo anche comprendere come continuare a sviluppare il genere in sé".

Resident Evil 7

"Per me questo vuol dire survival horror e il prossimo gioco della serie continuerà a proporre personaggi che devono superare momenti di crisi come questi. I progetti per il prossimo titolo sono già in preparazione e quando vedrete quel gioco forse lo troverete molto diverso da Resident Evil 7, ma l'essenza di Resident Evil sarà sempre questa" concludeTakeuchi.

Non ci resta che attendere ulteriori sviluppi. Nel frattempo siamo curiosi di scoprire la vostra opinione: cosa vorreste da Resident Evil 8?