Altre Console

Resident Evil Village nasce dalle ceneri del passato

Non c’è dubbio che Resident Evil Village sia tra i titoli più attesi del 2021 e che l’uscita ormai imminente abbia lasciato gli appassionati in fibrillazione, che non vedono l’ora di scoprire cosa li attende all’interno del villaggio. Peraltro il rilascio delle ultime demo, tra cui quella dedicata al castello programmata per questo 25 aprile, alimenta ancora di più la voglia di giocare l’opera di Capcom. Tuttavia, molti utenti temono di incappare in spoiler online per via della rottura del dayone in Australia, dato che alcuni giocatori hanno già avuto accesso a Resident Evil Village.

Resident Evil 8

Nelle scorse ore potrebbe esser venuta alla luce un’interessante questione che riguarda proprio l’atteso nuovo capitolo di Resident Evil. L’ormai noto insider Dusk Golem avrebbe spiegato che molti elementi di Resident Evil Village sono stati ripresi da un titolo della serie mai rilasciato. Si parla di Resident Evil 3.5, un progetto che sarebbe dovuto essere un incrocio tra la prima trilogia e le ambientazioni cupe e sovrannaturali che vedremo in Village.

Come potete vedere nel trailer che trovate di seguito, infatti, il setting è estremamente riconducibile a quello dell’ottavo capitolo della serie. Dusk Golem spiega che “Resident Evil 3.5 è un nome creato dai fan per una versione scartata di Resident Evil 4 che non è mai stata rilasciata, prima di quella finale”. Sempre secondo l’insider i collegamenti tra questo progetto e Village sono evidenti, ma non crede che Capcom ammetterà mai di essersi ispirata a questo.

“3.5 presentava un grande castello, segreti sull’origine della Umbrella & Ozwell Spencer, strane allucinazioni, bambole, uno strano uomo con un uncino… tutto molto simile a quello che vedremo in Resident Evil Village” afferma Golem. La rielaborazione di questo progetto avrebbe così donato a Resident Evil 4 il setting caratterizzante che ormai tutti conosciamo. Probabilmente, Capcom era ancora interessata all’ambientazione sovrannaturale, decidendo quindi di adottarla in Village, o in alternativa ha creduto che sarebbe stata la giusta direzione da seguire.

Se non li avete ancora giocati, potete acquistare Resident Evil 2 e Resident Evil 3 su Amazon.