eSports

Reynor, a soli 18 anni vince il Dreamhack Masters di Starcraft 2

Aggiornamento del 22 Settembre
Oltre ad aver vinto un importante torneo, nella giorno di ieri Riccardo ha ricevuto anche un altro ambito premio ovvero “Miglior giocatore italiano dell’anno” durante la cerimonia ideata da IIDEA. “Grazie mille per questo premio. E’ un grande onore per me poter rappresentare l’Italia. Voglio ringraziare QLASH e tutti i miei fan. Continuerò a vincere!”, queste le parole di Reynor. dopo aver ricevuto il premio.

L’Esport italiano come vi abbiamo raccontato anche in queste pagine è pieno di campioni, dalla nazionale italiana che vince gli europei di PES, fino ad arrivare agli astri nascenti di titoli sempre più complicati e difficili da masterare. In questo caso parliamo proprio di Riccardo “Reynor” Romiti che ieri notte è riuscito a fare qualcosa di impressionante andando a vincere le finali del Dreamhack Masters di Starcraft 2. Un torneo che da sempre mette sotto sforzo i più grandi campioni del titolo di Blizzard.

Classe 2002 Riccardo è un appassionato del gioco da ormai anni, le sue gesta vengono narrate da quando all’età di 14 anni, riesce a qualificarsi all’interno della TOP 8 del Dreamhack di Valencia. Non solo TOP, ma anche tanti podi per il nostro italianissimo Reynor che riesce a portarsi a casa ben due vittorie al WCS. Ieri invece, uno dei suoi sogni diventano realtà riuscendo a portare a casa la vittoria del Dreamhack di Autunno contro il coreano “Trap” in un 4-3 davvero spettacolare e senza esclusione di colpi.

https://twitter.com/TeamQLASH/status/1307762885486170112?s=20

Ma Riccardo alla fine ha trionfato, portandosi a casa non solo l’ambitissimo montepremi da 12.500$ ma anche un biglietto diretto per le finali di Katowice, altro spot ambitissimo per tutti i campioni di Starcraft 2. Reynor è una di quelle personalità che fa brillare il tricolore in ogni parte del mondo, riuscendo a portare a casa una vittoria dopo l’altra.

Prima di lui sono stati tanti i giocatori italiani che hanno fatto la storia, ma la sua storia è qualcosa che va aldilà dell’immaginabile perché costellata da grande forza di volontà e tanto impegno, senza dimenticare l’appoggio dei suoi genitori che come dice stesso lui nelle interviste in questi anni è stato fondamentale per la sua crescita come giocatore e come persona.

Se non sei interessato al videogioco, puoi trovare il Gioco Da Tavolo di Starcraft 2 su Amazon