Giochi PC

Ryse: Son of Rome arriva su PC con risoluzione 4K

Ryse: Son of Rome arriverà su PC questo autunno. L'annuncio arriva da Deep Silver, che si occuperà della distribuzione della versione retail del gioco, mentre gli sviluppatori di Crytek si occuperanno della pubblicazione dell'edizione digitale.

L'ex esclusiva Xbox One uscirà con tutti i DLC e con il supporto alla risoluzione 4K, come specifica Carl Jones, direttore del business development di Crytek. "Il gaming 4K è un salto di qualità a livello di grafica per i giocatori PC e Ryse è l'esempio perfetto per mostrare che livello si può raggiungere con i giochi di fascia alta per computer", spiega Jones.

"Abbiamo dato al nostro team la possibilità di mostrare cosa può fare il Cryengine, senza compromessi qualitativi, grazie all'incredibile hardware attualmente disponibile per i giocatori PC. Ryse sarà un benchmark per la grafica su PC, quest'anno e probabilmente per un lungo periodo di tempo", continua il dirigente di Crytek.

Ryse: Son of Rome è uscito a novembre dell'anno scorso ed ha accompagnato il debutto sul mercato di Xbox One. Si tratta di un gioco d'azione ambientato ai tempi dell'Antica Roma, ma non ha avuto il successo sperato a causa di meccaniche di gioco che non hanno convinto gli appassionati. Si tratta inoltre della seconda esclusiva di Xbox One ad arrivare su PC, dopo Dead Rising 3.

Un segnale della facilità di conversione dei giochi dalla console di Microsoft ai PC? A nostro avviso potrebbe essere una strategia rischiosa, visto che togliendo le esclusive a Xbox One un appassionato potrebbe decidere di acquistare una console della concorrenza per affiancarla a un PC da gioco. Voi cosa ne pensate?