Nintendo Switch

Sakurai non sa se Super Smash Bros. Ultimate sarà l’ultimo gioco della serie

Masahiro Sakurai è stato il director di ogni singolo Super Smash Bros. mai creato: ben quattro giochi, più il quinto in uscita a breve, Super Smash Bros. Ultimate. Nel corso della sua carriera, lo sviluppatore ha sempre detto che lo Smash in lavorazione sarebbe stato l’ultimo a cui avrebbe lavorato. Chiaramente ogni volta non è stato così.

Recentemente, in un’intervista, è stato chiesto a Sakurai se Super Smash Bros. Ultimate, data la storia di Sakurai stesso e dato il nome del gioco, sarebbe stato effettivamente il capitolo conclusivo del franchise. Sakurai non ha dato una risposta definitiva, a differenza del passato.

Sakurai ha affermato di aver sempre lavorato su ogni capitolo della saga come se fosse quello finale, visto anche che il fatto di riuscire a sommare personaggi provenienti da molteplici IP è sempre, dal suo punto di vista, “un miracolo”. Questa volta però non è in grado di dire cosa riserva il futuro e quindi non è in grado di affermare che Ultimate sia effettivamente quello conclusivo. Sarebbe la prima volta nella sua carriera.

Data la grande popolarità del franchise e i guadagni che garantisce a Nintendo, è difficile pensare che la casa di Kyoto lasci andare una IP di questo livello. Al tempo stesso, però, Sakurai ha espresso più volte il desiderio di allontanarsi da Smash. Un possibile futuro sarebbe vedere il creatore della serie al lavoro su un nuovo progetto (Kid Icarus?) e Smash assegnato a un altro director di casa Nintendo.

In ogni caso, Super Smash Bros. Ultimate sarà distribuito a partire dal 7 dicembre 2018. Diteci: un nuovo Smash sviluppato da un’altra persona, avrebbe secondo voi il giusto stile?

Ultimo o non ultimo, Super Smash Bros. Ultimate è certamente reale e interessante: voi lo avete già prenotato?