Giochi PC

Sega rinvia ad aprile gli annunci previsti per il SXSW 2020

La partecipazione di Sega era prevista all’edizione 2020 di SXSW, la fiera di tecnologia, musica e film che si tiene ogni anno ad Austin in Texas (Stati Uniti). L’evento è stato però cancellato, anche in questo caso, a causa del nuovo coronavirus e si tratta della prima volta nella storia ultratrentennale della manifestazione che salta un appuntamento. Per darvi un’idea dell’impatto economico di questa cancellazione, nel novembre scorso SXSW aveva reso noto che la fiera porta introiti alla città di Austin che ammontano a circa 355,9 milioni di dollari.

Attraverso l’account Twitter ufficiale della sua più famosa IP, Sonic the Hedgehog, l’azienda ha dichiarato: «Abbiamo accolto con tristezza la notizia dell’annullamento di SXSW ma rispettiamo la decisione». Sega avrebbe dovuto organizzare infatti un panel all’interno di SXSW 2020 a quanto pare incentrato su Sonic ma ha fatto sapere che i contenuti previsti verranno recuperati più avanti.

SEGA Mega Drive Classics

Sempre l’account ufficiale di Sonic fa sapere che i contenuti originariamente previsti per il panel saranno recuperati «in un nuovo formato nel corso del mese di aprile». Sembra scontato, date le circostanze, che si tratterà di una diretta streaming o comunque di un evento online.

Intanto il porcospino blu di Sega ha dovuto affrontare altri rinvii legati sempre allo stesso motivo. Paramount China ha infatti annunciato che l’uscita prevista nei cinema cinesi è slittata a data da destinarsi. Secondo la testata Forbes il film, che include nel cast anche Jim Carrey, riuscirà a guadagnare a livello mondiale $335 milioni al box-office pur avendo già ottenuto un importante primato negli Stati Uniti. Il film di Sonic è stato uno dei pochi lungometraggi tratti dai videogiochi ad avere incassato di più sul mercato domestico che nelle altre parti del mondo.

Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 è disponibile su Nintendo Switch e potete acquistarlo su Amazon a questo indirizzo.