Giochi PC

Silent Hill rivive con l’Unreal Engine 4

Vi abbiamo già parlato di come Simon Barle, sviluppatore di DICE, abbia ricreato il "Sogno del Cacciatore" di Bloodborne con il motore Unreal Engine 4: potete vedere qui l'ottimo risultato… Ma non è finita qui!

Un 3D Artist di The Creative Assembly – software house nota per Alien: Isolation e per la serie Total War – ha infatti creato qualcosa di ugualmente spettacolare, sempre con il potente motore sviluppato da Epic Games: un tributo a Silent Hill, una delle saghe che ha contribuito maggiormente a definire il genere survival horror.

silenthill ue4
La scuola di Silent Hill con Unreal Engine 4

James Brady, questo il nome dell'ideatore, ha ricreato con minuzia e precisione la Scuola Elementare Midwich: nome che certamente ricorderà qualcosa ai fan di Silent Hill, serie iniziata nel gennaio del 1999 con la pubblicazione del primo capitolo su PSX.

La scuola – presente nel primo e nel terzo titolo della serie – si mostra in un video di 38 secondi in cui possiamo ammirare il lavoro del buon Brady, attento ad inserire un paio di riferimenti legati al gioco targato Konami come il "simpatico" coniglio Robbie e l'Halo of the Sun, simbolo dell'Ordine.

"Un omaggio a Silent Hill e a ciò che P.T. sarebbe potuto essere", spiega Brady parlando del suo lavoro. Dal canto nostro possiamo solo fargli i complimenti per esser riuscito a trasferire nel video la tipica atmosfera che caratterizza la serie. La parola passa ora a voi giocatori: vi piace il lavoro di James Brady? Vi immaginate così un nuovo capitolo?