Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Silent Hills cancellato, per Konami si va avanti cambiando tutto

Il progetto Silent Hills con Hideo Kojima, Guillermo del Toro e Norman Reedus è stato cancellato. Secondo Konami la serie andrà avanti, anche se sarà necessario cambiare tutto.

Il progetto Silent Hills è stato cancellato. Scordatevi pure lo spaventoso teaser trailer, la demo interattiva P.T. su PS4 (che sarà rimossa a breve dal PlayStation Store) e il trio delle meraviglie Hideo Kojima, Guillermo del Toro e Norman Reedus.

silent hills

I primi due avrebbero dovuto curare lo sviluppo del gioco, mentre Norman (una delle star di The Walking Dead) avrebbe prestato le proprie fattezze al protagonista del gioco, come annunciato da Konami a settembre.

Guillermo del Toro ha confermato su Twitter che Silent Hills "non si farà", mentre a dare l'annuncio della fine della collaborazione con Norman Reedus è stata proprio la software house giapponese.

Nessun indizio invece sul destino di Hideo Kojima, anche se le ultime indiscrezioni lo danno in partenza dopo la pubblicazione di Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain.

La software house giapponese ha tuttavia confermato che i lavori sulla serie di Silent Hill continueranno, anche se per forza di cose lo sviluppo dovrà essere rivoluzionato con grossi cambiamenti.

Chi sperava che con questi nomi si sarebbe potuti tornare ai fasti dei primi due episodi (considerati all'unanimità i migliori della saga) dovrà fare i conti con la dura realtà. Konami avrà bisogno di estrarre il proverbiale coniglio dal cilindro per sostituire nomi del calibro di Kojima e del Toro.