Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Smach Z, il PC Windows diventa console portatile

Smach Z è un nuovo computer portatile in cerca di fondi su Kickstarter. Le sue caratteristiche sono davvero uniche e permettono di giocare ovunque.

SMACH Team ha progettato Smach Z, un PC portatile che coniuga le caratteristiche di PS VitaNintendo Switch creando una piattaforma d'intrattenimento capace di riprodurre i migliori giochi Windows con una discreta qualità.

Smach Z è equipaggiato con un processore AMD Merlin Falcon RX-421BD che opera a una frequenza di 2.1 Ghz accoppiato con una scheda video AMD Radeon R7. La memoria RAM installata è di 4 oppure 8 GB DDR4 a 2133 Mhz, mentre lo storage interno è da 64 o 128 GB.

Leggi anche: Nintendo Switch, line-up 2017 con Mario, Zelda e Pokémon?

Il dispositivo è inoltre dotato di un display da 6 pollici con una risoluzione in Full HD e una batteria – dalla capacità non specificata – capace di garantire cinque ore di autonomia. Smach gode di connettività Wi-Fi, Bluetooth e 4G LTE (solo per la versione PRO), ha anche uno slot MicroSD, una porta USB 3.0 type-C e l'uscita HDMI per il collegamento a monitor e TV.

Per quanto concerne le prestazioni, il team di sviluppo ha dichiarato che il dispositivo riesce a gestire egregiamente moltissimi titoli presenti su Steam e su Battle.net. Ad esempio Overwatch gira a risoluzione 720p, dettagli medi e 30 fps. Di seguito vi riportiamo un'infografica di tutti i giochi testati.

Smach Z (4)

Smach Z debutterà il prossimo aprile in due versioni: la prima a 299 euro (4 GB di RAM e 64 GB), mentre la versione PRO a 499 euro (8 GB di RAM, 128 GB, LTE e fotocamera anteriore da 5MP).

Se siete tanto interessati vi consigliamo di dare un'occhiata alla pagina ufficiale di Kickstarter per prendere parte alla raccolta fondi.