Giochi PC

Smach Z, il PC Windows diventa console portatile

SMACH Team ha progettato Smach Z, un PC portatile che coniuga le caratteristiche di PS VitaNintendo Switch creando una piattaforma d'intrattenimento capace di riprodurre i migliori giochi Windows con una discreta qualità.

Smach Z è equipaggiato con un processore AMD Merlin Falcon RX-421BD che opera a una frequenza di 2.1 Ghz accoppiato con una scheda video AMD Radeon R7. La memoria RAM installata è di 4 oppure 8 GB DDR4 a 2133 Mhz, mentre lo storage interno è da 64 o 128 GB.

Leggi anche: Nintendo Switch, line-up 2017 con Mario, Zelda e Pokémon?

Il dispositivo è inoltre dotato di un display da 6 pollici con una risoluzione in Full HD e una batteria – dalla capacità non specificata – capace di garantire cinque ore di autonomia. Smach gode di connettività Wi-Fi, Bluetooth e 4G LTE (solo per la versione PRO), ha anche uno slot MicroSD, una porta USB 3.0 type-C e l'uscita HDMI per il collegamento a monitor e TV.

Per quanto concerne le prestazioni, il team di sviluppo ha dichiarato che il dispositivo riesce a gestire egregiamente moltissimi titoli presenti su Steam e su Battle.net. Ad esempio Overwatch gira a risoluzione 720p, dettagli medi e 30 fps. Di seguito vi riportiamo un'infografica di tutti i giochi testati.

Smach Z (4)

Smach Z debutterà il prossimo aprile in due versioni: la prima a 299 euro (4 GB di RAM e 64 GB), mentre la versione PRO a 499 euro (8 GB di RAM, 128 GB, LTE e fotocamera anteriore da 5MP).

Se siete tanto interessati vi consigliamo di dare un'occhiata alla pagina ufficiale di Kickstarter per prendere parte alla raccolta fondi.