PlayStation

Sony festeggia 80 milioni di PlayStation 3 vendute

Sony ha annunciato di aver raggiunto il traguardo di 80 milioni di PlayStation 3 vendute in tutto il mondo. L'importante risultato arriva 7 anni dopo il debutto sul mercato, un periodo contraddistinto da luci e ombre per la console dell'azienda giapponese.

Dopo una partenza in sordina, con un anno di vantaggio concesso alla concorrenza di Microsoft, e il pasticcio del PlayStation Network, con milioni di password trafugate dagli hacker, il dispositivo di Sony è riuscito a recuperare il terreno perduto e a conquistare la fiducia degli utenti a suon di videogiochi e di iniziative fortunate.

Una di queste è senza dubbio il PlayStation Plus, un servizio che a fronte del pagamento di un abbonamento permette di scaricare numerosi giochi in formato digitale, con un catalogo che si evolve ogni mese. Il servizio, disponibile da giugno 2010, consente di giocare con questi titoli finché si rimane abbonati. Il servizio è stato molto apprezzato dagli appassionati, al punto che Microsoft ha deciso di avviare un'iniziativa simile diversi mesi fa, offrendo giochi gratuiti a tutti gli abbonati a Xbox Live.

Anche Xbox 360 recentemente ha fatto registrare quota 80 milioni di unità vendute, un risultato che evidenzia il successo del dispositivo ma anche del buon lavoro svolto dalla concorrenza, visto che Sony ha raggiunto lo stesso traguardo a poche settimane di distanza partendo con un anno di svantaggio.

###old1809###old

Nintendo nel frattempo si gode il successo di Wii dall'alto di 100 milioni di unità vendute, anche se la situazione per Wii U per ora è meno rosea. La nuova console dell'azienda sembra che non abbia ancora convinto pienamente gli appassionati e fra pochi giorni la situazione si complicherà ulteriormente con l'arrivo di due agguerriti rivali: PS4 e Xbox One. La battaglia per il trono di console più venduta sta per ricominciare!