PlayStation

Sony: i fan di Marvel e Spider-Man vogliono boicottare PlayStation

Negli ultimi giorni si parla insistentemente dei “dissapori” attualmente in corso tra Sony e Disney, proprietaria di Marvel. In poche parole, in seguito al mancato accordo commerciale legato ai film di Spider-Man (di cui Sony detiene i diritti), c’è il rischio che il personaggio venga escluso dal Marvel Cinematic Universe tanto amato e supportato (sopratutto economicamente) dai fan dei cinecomic. Si tratta di un problema che verrà risolto in qualche modo dietro le quinte, e al quale il pubblico si adatterà cercando di trarre il meglio dalla situazione… vero? Ovviamente no.

La questione è subito esplosa e l’onda d’urto ha coinvolto anche il mondo dei videogame. Sony Interactive Entertainment Worldwide Studios, infatti, è anche neo-proprietaria di Insomniac Games, come annunciato questo lunedì durante l’Opening Night Live, la quale ha sviluppato in esclusiva Marvel’s Spider-Man, la trasposizione videoludica dell’Arrampicamuri. Per il largo pubblico è quindi impossibile non mescolare il tutto e arrivare al punto di “minacciare” di vendere la propria PlayStation 4 per boicottare Sony, come potete vedere nell’esempio qui sotto, il quale è solo uno dei molti.

Indipendentemente da ciò che faranno questi utenti adirati, il successo di PlayStation 4 e Marvel’s Spider-Man è ormai certificato. Il titolo di Insomniac Games ha infatti raggiunto i 13 milioni di copie vendute a livello mondiale e da tempo è l’esclusiva PS4 più venduta sul suolo statunitense.

Diteci, voi cosa ne pensate di tutta questa situazione?

Se non volete boicottare Sony PlayStation e dovete ancora giocare con Marvel’s Spider-Man, potete acquistarlo a questo indirizzo.