PlayStation

Sony supera Nintendo e diviene la più ricca compagnia del Giappone

Inutile girarci troppo attorno, quello del gaming è uno dei pochi settori in cui Sony è riuscita a ottenere ricavi stellari, risultati esaltanti che soprattutto in quest’ultima generazione videoludica hanno permesso alla società nipponica di riprendere fiato. PlayStation 4 è stata infatti una console dall’incredibile successo che ha saputo velocemente imporsi sul mercato come migliore macchina da gioco, in parte anche per colpa di una Microsoft che inizialmente si stava inimicando un po’ tutta la community videoludica affiancata da una Nintendo che con il suo WiiU non sapeva più come muoversi.

Oggi la situazione è notevolmente cambiata e sia Nintendo che il marchio Xbox di Microsoft hanno intrapreso intriganti strade che è indubbio stiano dando i loro frutti, ma ciò non ha comunque impedito a Sony di raggiungere un importante traguardo sul mercato nipponico. Secondo quanto recentemente svelato dal sito Toyo Keizai, infatti, Sony è infine riuscita a tornare al primo posto nella classifica delle compagnie più ricche del Giappone, di fatto superando Nintendo che ora si trova al secondo posto.

La classifica aveva infatti visto nel 2017 un importante sorpasso di Nintendo ai danni di Sony, il tutto per merito di quel piccolo gioiello di Nintendo Switch che con la sua incredibile ludoteca fatta d’esclusive imperdibili, seppe conquistare il mercato giapponese in brevissimo tempo. A seguito della notizia, sono apparse sul web numerose teorie sul perché Sony sia riuscita a tornare in prima posizione, con molti utenti che hanno “incolpato” i recenti accadimenti legati al proliferale del COVID-19.

Fin dalle primissime settimane di quarantena, infatti, le scorte di Nintendo Switch sono andate esaurite praticamente ovunque (con la situazione che in tal senso appare problematica ancora oggi), al contrario di PlayStation 4 che grazie alle numerose scorte preparate non ha mai realmente arrancato in tal senso. Indipendentemente da tutto, quello ottenuto da Sony resta un importante traguardo e sarà molto interessante vedere come si muoverà il mercato quando sulla scena giungerà anche la tanto chiacchierata PlayStation 5.

Parlando di produzioni targate PlayStation 4, non possiamo far altro che consigliarvi di giocare a The Last of Us Parte 2, capolavoro targato Naughty Dog che potete acquistare su Amazon.