PlayStation 4

Sony prepara la sua risposta a Nintendo Switch?

Dopo l'annuncio ufficiale dello stop definitivo alla produzione della sfortunata PlayStation Vita, Sony potrebbe proporre la propria risposta a Nintendo Switch, la console portatile del momento.

Nel 2017 Andrew House, boss di Sony PlayStation, aveva dichiarato che l'insuccesso di PS Vita era stato anche dovuto al fatto che il mercato mancasse di domanda nell'ambito console portatili. Con la crescita esponenziale degli smartphone come piattaforma alternativa, grazie ad emulatori e app, pareva fosse un momento di ristagno per quella tipologia di console.

Nintendo Switch grazie ad una partenza col botto (460.000 unità vendute in più di PS4 il primo anno di vita), ha dimostrato che il mercato delle console portatili è tutt'altro che morto. 

Nintendo Switch Dock station

In questo senso, Nintendo ha lasciato comunque un certo margine di manovra nel mercato delle console portatili. Se da una parte l'azienda funziona grazie ad una serie di IP di incredibile successo, e una nuova apertura verso i titoli indipendenti, dall'altra chi cerca qualcosa di graficamente migliore deve guardare in altri lidi.

Leggi anche: I migliori giochi Switch al debutto (e oltre)

Quindi, una possibile risposta di Sony non è da escludere a priori,  magari con un annuncio a sorpresa durante il prossimo E3. Una nuova console portatile in grado di far girare titoli più pesanti, e  di eseguire quelli delle passate generazioni, potrebbe fornire al mercato una valida alternativa a Nintendo Switch, che al momento pare inarrestabile e senza rivali.


Tom's Consiglia

Nintendo Switch al momento non ha rivali. Trovate la console di Nintendo in offerta su Amazon.