PlayStation

Spider-Man Miles Morales è un “copia e incolla”? No, ecco perché

GameInformer ha da poco rilasciato un nuovo numero mensile, con tante informazioni su Marvel’s Spider-Man Miles Morales per PS4 e PS5, il nuovo gioco di Insomniac Games che prosegue le avventure di Miles Morales, il secondo Uomo-Ragno apparso all’interno di Marvel’s Spider-Man su PS4. Uno dei primi dubbi dei giocatori era se, non trattandosi di un vero e proprio seguito, Spider-Man Miles Morales potesse rivelarsi solo un “copia e incolla” del primo gioco. Be’, stando a quanto scoperto, possiamo affermare che non è affatto così.

Spider-Man Miles Morales | Le novità

Partiamo dal lato più tecnico del gioco. Su PS5 saranno presenti due modalità grafiche:

  • PS5 Perfomance Mode: risoluzione dinamica fino a 4K, con frame rate a 60 FPS
  • PS5 Fidelity Mode: 4K, 30 FPS, ray-tracing e altri miglioramenti grafici

Secondo quanto segnalato, il gioco guadagna molto in termini visivi con il ray tracing attivato: crediamo che la modalità Fidelity sarà la preferita di molti giocatori.

Viene inoltre confermato che in pratica non ci sono schermate di caricamento, anche durante il viaggio rapido interno alla città: da tempo Sony pubblicizza la potenza dell’SSD proprio con Spider-Man, quindi non è una novità, ma una conferma di terza parte è sempre positiva.

Spider-Man Miles Morales

La storia di Miles

Il gioco farà avanzare la trama di Peter Parker, ma sarà ovviamente più concentrato su Miles, essendo l’unico personaggio giocabile. Il fatto che il ragazzo sia Spider-Man da poco non sarà un elemento unicamente narrativo, inoltre: le animazioni del giovane saranno meno “fluide” e ci permetteranno di vedere che non è ancora abituato a usare i suoi poteri, a dondolarsi e a combattere. Non mancheranno inoltre super cattivi ancora non annunciati. Insomniac ha quindi lavorato molto per rendere Marvel’s Spider-Man Miles Morales un vero gioco indipendente e non ha riciclato nulla del precedente personaggio, visto anche che Miles ha le proprie abilità uniche.

L’uso del controller su PS5 e non solo

Si è parlato poi del fatto che il giocatore può usare il touchpad per scegliere attività da completare in modo rapido, senza dover entrare ogni volta in un menù separato. La telecamera sembra essere stata migliorata per permettere angolazioni migliori durante i combattimenti.

Le eliminazioni dei nemici ora possono essere effettuate da più luoghi, compresi soffitti e muri. L’invisibilità di Miles, inoltre, permette di adottare approcci più furtivi in Spider-Man Miles Morales. La Photo Mode permette di personalizzare anche le luci e contiene più elementi come pose per i selfie, sticker e cornici.

Il DualSese avrà anche la propria parte, inoltre: il feedback aptico ci farà percepire il lancio delle ragnatele e i grilletti adattivi diventeranno più resistenti quando Miles raggiunge la fine del dondolio con la ragnatela durante lo spostamento aereo.

Inoltre, è stata condivisa la prima battaglia contro un boss.

Diteci, cosa ne pensate del nuovo gioco di Insomniac Games?

Potete trovare PlayStation 5 su Amazon Italia. Potete anche prenotare Miles Morales.