Giochi PC

Stadia Controller: scovato un easter egg dedicato

Google Stadiaè l’argomento di punta del momento. Google ha mostrato questo nuovo servizio di streaming dedicato al gaming durante la GDC, parlando delle nuove funzioni, dei requisiti di connessione e delle specifiche tecniche che stanno alla base della sua tecnologia. In mezzo a tutto questo, si è parlato anche di un nuovo controller dedicato, chiamato molto semplicemente Stadia Controller.

Visivamente non sembra molto diverso da un regolare controller da console, come ad esempio il Dualshock 4 di PlayStation 4. Non abbiamo però avuto modo di osservarlo attentamente: be’, ora possiamo rimediare, almeno in parte. Infatti, raggiungendo il sito ufficiale di Stadia a questo indirizzo, è possibile scoprire un easter egg molto interessante.

Immettendo il famosissimo codice-Konami, possiamo avere accesso a una visuale dinamica del controller, controllabile tramite il puntatore. Se non conoscere la sequenza corretta, eccola per voi: Su, Su, Giù, Giù, Sinistra, Destra, Sinistra, Destra, B, A. Vi basterà premere questi tasti sulla keyboard per far apparire lo Stadia Controller.

Il “Konami code” è nato su NES e, nel corso degli anni, è stato usato più volte, diventando quindi molto famoso, tanto da meritarsi varie citazioni all’interno di altri videogame e anche di opere di altri media, come Ralph Spaccatutto e Adventure Time. Ora, anche Google l’ha sfruttato per nascondere un piccolo segreto.

La visuale di questo easter egg non è eccelsa e non ci permette di indagare a 360° sulle caratteristiche dello Stadia Controller: si tratta comunque di un modo simpatico per dare qualche informazione in più al pubblico. La prova finale avverrà chiaramente quando lo averemo tra le mani: le funzioni sembrano interessanti, ma è importante anche che sia comodo e dal peso equilibrato. Diteci, cosa ne pensate del controller? Ora che avete avuto modo di vederlo da più angolazioni, vi sembra interessante?