Giochi PC

Stadia: i preorder non hanno garantito l’accesso al D1

A giugno, Google ha aperto i preordini di Google Stadia, la sua nuova piattaforma di game streaming: uno dei vantaggi inclusi nel preordine della Founder’s Edition era la possibilità di accedere alla piattaforma al D1. I Fondatori, infatti, avrebbero in questo modo potuto decidere subito il proprio nickname Stadia, così da assicurarsi il nome perfetto per il proprio account.

In termini più generali, avendo definito il 19 novembre 2019 come D1, molti speravano di poter usare la piattaforma fin dal primo giorno. Be’, oggi possiamo affermare con certezza che non è stato così. Come segnalato su Reddit da molti utenti (e come possiamo confermare noi stessi), pur avendo preordinato la Founder’s Edition non vi è modo di accedere a Stadia, almeno per ora.

Stadia

Le spedizioni del bundle (Chromecast Ultra, Stadia Controller e cavetteria varia) sono effettuate in ordine di prenotazione: già sapevamo che non tutti avrebbero ricevuto il proprio pacchetto al D1. Il codice di attivazione, però, viene spedito tramite email, quindi non ci sono limiti legati ai “tempi di consegna”. Per quanto il Chromecast sia il miglior modo per usare Stadia al momento, non è l’unico metodo di accesso, quindi il codice avrebbe avuto il proprio valore.

Un portavoce di Google ha commentato la questione con le seguenti parole: “Siamo consapevole che alcuni di voi, che hanno prenotato la Founder’s Edition, potrebbero non aver ricevuto il proprio codice di invito nei tempi previsti. Abbiamo identificato un problema con una piccola frazione di codici di Stadia inviati nell’ordine scorretto. Abbiamo risolto la cosa”.

Alcuni utenti, addirittura, segnalano di aver ricevuto il proprio bundle fisico, ma di non aver ancora alcun codice. Speriamo che la situazione venga effettivamente risolta quanto prima. Il D1 di Google Stadia non è stato dei migliori, questo è certo. Diteci, voi avete preordinato la piattaforma? Avete ricevuto il vostro Bundle?