Giochi PC

Star Citizen: presentazione a pagamento per una nave super costosa e inutilizzabile

Star Citizen, il simulatore spaziale di Cloud Imperium Games, è un gioco molto famoso. In parte la sua fama è derivante dalla qualità dell’opera, molto amata da vari giocatori, ma per lo più è divenuto famigerato a causa dell’enorme quantità di denaro richiesta ai giocatori per un titolo che attualmente risulta in Accesso Anticipato e che non ha alcuna data di uscita. Ora, si aggiunge una nuova trovata degli sviluppatori.

Come segnalato su Resetera, gli sviluppatori hanno indetto una cena dedicata unicamente a tutti i donatori che hanno superato la sogli di 1.000 dollari. Le immagini che vedete sotto, infatti, sono state condivise dall’utente Noodle: chi non ha investito tale cifra, infatti, non può accedere al sito dedicato. Questo evento, chiamato “Aegis VIP Event” costa 274.73 dollari, ovvero circa 247 euro, e ha avuto luogo al Depot 1899 a Francoforte, Germania. Oltre alla cena, i partecipanti hanno avuto modo di partecipare a un Q&A con Chris Roberts e altri sviluppatori del team.

A tutto ciò si aggiunge uno “speciale annuncio” che si è rivelato essere una nuova nave che i giocatori possono preordinare e, prima o poi, utilizzare all’interno di Star Citizen. Si tratta della “Aegis Nautilus Solstice Limited Edition – Warbond”, con inclusa un’assicurazione per tutta la vita e un hangar VFG Industrial. Questo mezzo è una navetta tattica che è in grado di piazzare mine ma anche trovarle e distruggerle. Il mezzo, offerto ai membri del Chaiman’s Club, è disponibile a 675 dollari.

Nulla di problematico, potreste pensare. Il punto però è che attualmente non esiste nel gioco la meccanica del piazzamento delle mine. Di conseguenza, preordinarla a 675 dollari significa comprare una nave non disponibile e, comunque, non utilizzabile.

Diteci, cosa ne pensate della politica dei creatori di Star Citizen?