PlayStation

Star Wars Jedi Fallen Order 2, EA sta assumendo

Dopo il successo di Star Wars Jedi Fallen Order, sarebbe stato poco sensato non pensare a un seguito. Proprio qualche mese fa, più precisamente febbraio 2020, la ex firma di Kotaku Jason Schreier, dichiarò che Jedi Fallen Order 2 era in sviluppo presso Electronic Arts – probabilmente sempre con Respawn Entertainment alla produzione. Non per altro, come abbiamo già detto, il primo capito uscito a novembre 2019, fu davvero molto apprezzato da critica e pubblico, testimoniano un anno eccezionale per la sotware house con l’arrivo sul mercato dello stesso gioco e di Apex Legends, battle royale decisamente apprezzato.

Oggi arrivano altre voci sullo sviluppo effettivo del secondo capitolo dedicato alla gesta di Cal Kestis, Padawan – impersonato dall’attore Cameron Monaghan – e protagonista proprio del gioco. Si Linkedin – sito social dedicato alle offerte di lavoro – è infatti possibile leggere un annuncio di lavoro da parte di EA volto alla ricerca di un Narrative Game Designer per i videogiochi di Star Wars, oltre a questo deve essere esperto nelle esperienze con una forte impronta narrativa, deve conoscere l’Unreal Engine 4 e soprattutto deve essere un grande appassionato di giochi in terza persona, soprattutto action-adventure.

Tutte queste informazioni non fanno altro che pensare proprio a Star Wars Jedi Fallen Order 2, che a questo punto, possiamo dare quasi per certo, confermando le dichiarazioni di Jason Schrerier. Ora come ora non che attendere l’annuncio ufficiale, che molto probabilmente, diamo per scontato sia molto lontano. Forse nel 2021, con il ritorno dell’E3, vederemo e sapremo qualcosa di più a riguardo di questo atteso seguito.

Fino ad allora non resta che attendere e magari rigiocare proprio il primo capitolo. Proprio a riguardo di questo vi chiediamo: vi è piaciuto Star Wars Jedi Fallen order, oppure si poteva fare di meglio? Che cosa vorreste che venisse cambiato in un eventuale nuovo capitolo della saga? Fatecelo sapere nello spazio riservato ai commenti.