Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Starcraft: Blizzard abbandona la serie a tempo indeterminato?

Starcraft non è più un nome interessante per Blizzard? Non c'è nulla di ufficiale, ma sembrerebbe proprio che gli sviluppatori non stiano lavorando sull'IP.

Blizzard è da tempo una delle software house più amate dal pubblico. I successi del team sono molti e sembra quasi superfluo dover citare giochi del calibro di Overwatch, Diablo, Warcraft e Starcraft. Be’, in verità è possibile che questa sia l’ultima occasione, per lungo tempo, durante la quale potremo nominare uno di essi: ci riferiamo a Starcraft. Come segnalato da Jason Schreier di Kotaku tramite Twitter, sembra che Activision Blizzard abbia perso interesse nella serie.

Nell’ultimo report finanziario della società vengono infatti elencate le IP che Activision Blizzard è interessata a supportare: Call of Duty, Candy Crash, Warcraft, Hearthstone, Overwatch e Diablo. La serie di Starcraft non appare all’interno di questa lista e, come viene fatto notare da alcuni utenti Twitter, non appare in documenti simili dal 2017. Inoltre, Schreier afferma che secondo le sue fonti fino a qualche mese fa c’era uno sparatutto in prima persona dedicato a Starcraft in lavorazione, ma è stato cancellato. È quindi possibile che tale decisione abbia messo fine all’IP, almeno per il momento.

https://twitter.com/jasonschreier/status/1159558927480229893

Ovviamente, non ci sono dichiarazioni ufficiali sull’abbandono di Starcraft ed è più che possibile che sia nei piani di Activision Blizzard sfruttare l’IP in qualche modo, prima o poi, ma se vi state sperando di ricevere un annuncio a breve termine, forse fareste meglio a mettervi l’anima in pace.

Diteci, cosa ne pensate? Credete che Blizzard ritornerà ai fasti di un tempo, riportando in auge tutte le proprie IP storiche, oppure pensate che sia destinata a un lento declino?