Xbox

Starfield, un nuovo video con tanti dettagli sul titolo di Bethesda

Sembra che con un nuovissimo video appena pubblicato sul canale youtube di Bethesda siamo venuti a conoscenza di tantissimi dettagli in più su Starfield. Uno dei titoli sicuramnete più attesi dei prossimi anni è ancora lontano da mostrarsi in chiaro, ma la casa di sviluppo americana sembra ovviamente avere le idee ben chiare su cosa mostrare e soprattutto su cosa fare realemente affidamento. La peculiarità del titolo sarà sicuramente l’esplorazione, c’è chi infatti lo ha già definito lo Skyrim dello spazio. Avremo a che fare con tantissime razze di “creature” diverse, con altri esseri umani e con tanto altro. Sarà un gioco completamente incentrato sul piacere della scoperta.

Starfield

All’interno del video che potete trovare anche all’interno della notizia, sono stati mostrati alcuni concept art inediti, che ci permettono di dare uno sguardo a delle nuove cittadine che potremo visitare. Il tutto si svolge intorno al 2030, dopo una battaglia interspaziale feroce, si sono formate due fazioni, e ora abbiamo il compito di portare a termine le nostre missioni all’interno di un sistema sicuramente costellato da mille pericoli. Pirati spaziali, mercenari, veterani di guerra, insomma avremo sicuramente persone con cui parlare all’interno del sistema solare che si trova sempre all’interno della via lattea.

All’interno del video è inoltre possibile vedere anche alcune ambientazioni che prendono spunto da architetture più “cyber punk”. A questo punto non ci resta che immaginare che anche all’interno del titolo di Bethesda si lasci spazio ad una metropoli popolosissima, e in grado magari di regalarci qualche sana emozione nello spazio più profondo!

Vi ricordiamo che Starfield uscirà in esclusiva per PC e Xbox Series X|S. Sicuramente come per tutte le esclusive Microsoft anche questo titolo finirà sul Game Pass permettendo a tutti gli abbonati di goderne senza costi aggiuntivi lo stesso giorno dell’uscita!

Se avete bisogno di credito per il PSN, potete trovarlo qui insieme all’abbonamento di un mese