Tom's Hardware Italia
PlayStation 4

State of Play: tutti gli annunci PlayStation

State of Play è andato in onda mettendo in mostra le ultime novità per PlayStation 4: ecco tutti gli annunci fatti da Sony Interactive Entertainment.

Come era stato annunciato, è andato finalmente in onda il primo episodio di State of Play. Se non sapete di cosa si tratta, è presto detto. State of Play è un nuovo programma video di Sony Interactive Entertainment tramite il quale la società giapponese vuole condividere novità sui prodotti per PlayStation 4 e PlayStation VR. Si tratta di un’iniziativa che proseguirà nel corso dell’anno e non può non ricordare il Nintendo Direct e l’Inside Xbox.

La diretta di State of Play è andata in onda su Twitch, YouTube, Twitter e Facebook e, ovviamente, noi l’abbiamo seguita con attenzione. In questo articolo raduniamo tutti gli annunci fatti. Le aspettative erano molte: oltre a Days Gone, speravamo di vedere altri grandi nomi come The Last of Us Part II, Death Stranding, Ghost of Tsushima e Dreams. È andata così?

Scopriamo subito cosa ci ha svelato questo primo State of Play di Sony PlayStation! Potete vederlo in formato integrale qui sotto.

State of Play: tutti gli annunci della serata

La diretta è partita subito con un nuovo annuncio a tema realtà virtuale: Iron Man VR. Il gioco sarà disponibile in esclusiva su PlayStation VR: potete trovare tutti i dettagli nel nostro articolo dedicato.

Subito dopo è stato il momento di Crash Team Racing Remake, in uscita il 21 giugno: saranno incluse delle retro-skin, in esclusiva PS4, per Crash, Coco e Cortex, oltre a retro-kart e retro-percorsi. Inoltre, nel gioco saranno inclusi anche contenuti da Crash Nitro Kart, non solo dall’originale Crash Team Racing.

Subito dopo è stato il momento di No Man’s Sky: questa estate arriverà un nuovo update gratuito, Beyond, che permetterà di giocare all’avventura sci-fi di Hello Games in VR.

Un secondo nuovo annuncio per questo State of Play è stato Readyset Heros: si tratta di un dungeon crawler con visuale dall’alto che ci chiederà di combattere mostri, raccogliere loot ed esplorare. La novità risiede nel fatto che si gioca contro una squadra avversaria che, in contemporanea, avanza in un dungeon identico: alla fine, i due team si dovranno scontare e il gioco diverrà un arena brawler. Più saremo stati abili all’inizio, più forti saremo per lo scontro finale.

PlayStation VR è stata al centro della serata: il già annunciato Blood & Truth, un gioco d’azione in stile spy story, si è nuovamente mostrato dopo la Paris Game Week. Il filmato ci permette di vedere tante sparatore, fughe e un po’ di investigazione. Sarà disponibile il 28 maggio.

Il testimone è passato poi a Devolver Digital che distribuirà l’interessante Observation: si tratta di un’avventura sci-fi nella quale, con un intrigante cambio di prospettiva, interpretiamo una stazione spaziale o, per meglio dire, la IA che la controlla; il nostro compito è aiutare la Dr. Emma Fisher e il team a salvarsi. Sarà disponibile il 21 maggio.

Poi, è toccato a Five days at Freddy’s VR Help Wanted, una versione per PlayStation VR del famoso gioco horror. Saranno inclusi cinque livelli originali, ma anche nuovi incubi. È in arrivo nel corso della primavera. Inoltre, sono stati mostrati vari trailer di giochi PS VR, eccoli raccolti in un solo filmato.

Subito dopo abbiamo potuto ammirare nuovamente Concrete Genie, l’avventura a tema graffiti nella quale un ragazzo trova un pennello incantato che gli permette di disegnare creature magiche e colorate sulle superfici della città. Il trailer ci spiega che dovremo fermare una grande oscurità con questi nuovi poteri. È in arrivo in autunno 2019 e includerà il supporto alla VR.

Successivamente, è toccato a Days Gone, il vero piatto forte della serata, almeno per chi era in cerca di AAA. Il gioco è stato introdotto da un nuovo filmato che ci ha permesso di vedere che Sarah, la moglie di Deacon, è stata evacuata dalla regione di gioco. Il protagonista, invece, è rimasto e ora deve combattere. Il filmato si concentra su tanti nuovi personaggi, ma ci mostra qualche scorcio di gameplay.

Infine, è stato il turno di Mortal Kombat 11: tramite un nuovo video che unisce filmati di trama e combattimenti, NetherRealm Studio ha confermato che sarà presente il lottatore Jax. Vi ricordiamo che il gioco è in uscita il 23 aprile.

Diteci, cosa ne pensate di queste novità? Questo primo State of Play vi ha soddisfatti oppure speravate in altro?

Potete prenotare la vostra copia di Days Gone a questo indirizzo.