Giochi PC

Steam: EA ha alzato i prezzi dei suoi giochi in tutto il mondo

Sappiamo tutti come funziona. Un gioco esce a prezzo pieno, ma nel giro di qualche mese, forse anche poche settimane, il costo cala. Arrivano offerte, bundle e tagli al prezzo definitivi, per invogliare anche gli utenti più tardivi all’acquisto. EA, però, ha optato per una strategia diversa: ha infatti deciso di aumentare i prezzi dei suoi giochi rilasciati su Steam in buona pare del mondo.

Attualmente, pare che i prezzi dei giochi di EA su Steam non siano variati negli Stati Uniti, ma in Sud Corea, Singapore, Messico, Brasile e vari stati europei ci sono stati una serie di aumenti su molteplici titoli. Facciamo degli esempi: SimCity 4 è passato da R$35 e R$80 in Brasile, mentre in Russia Mass Effect Collection è passato da ₽800 a ₽1700. Parliamo di più del doppio della cifra originale: ovviamente sullo store proprietario della compagnia non ci sono stati cambiamenti.

Star Wars Jedi Fallen Order

La parte più strana della questione è che i cambiamenti non sono regolari in ogni nazione e non coinvolgono sempre gli stessi giochi. In alcuni casi addirittura i prezzi di alcuni giochi sono diminuiti, mentre in altre nazioni gli stessi prodotti hanno avuto un rincaro. Si potrebbe pensare che siano delle variazioni legate al cambiamento della valuta locale, ma i cambiamenti sono estremi e non sembrano avere una chiara giustificazione.

L’unico gioco che non sembra essere stato coinvolto in alcun modo è Star Wars Jedi Fallen Order, uno degli ultimi grandi successi di EA ed il primo a essere arrivato su Steam dopo un lungo periodo di lontananza, iniziato nel 2013 con la creazione di Origins.

In conclusione, la situazione è molto strana e potrebbe trattarsi di un qualche errore: per ora EA non ha commentato la questione, quindi possiamo solo attendere nuove informazioni ufficiali.

Se siete alla ricerca di Star Wars, potete acquistarlo su Amazon in versione console, precisamente a questo indirizzo.