Giochi PC

Steam continua a macinare record di giocatori: ecco l’effetto quarantena

Negli ultimi giorni la piattaforma Steam ha superato una serie di record riguardanti il numero di giocatori connessi contemporaneamente. Ad esempio già ieri il titolo di Valve, Counter-Strike: GO, aveva superato il proprio record di sempre a otto anni di distanza dall’uscita. Oggi anche la piattaforma di distribuzione continua a macinare numeri raggiungendo nuovi traguardi di utenti.

Nella giornata di oggi è stato infatti raggiunto un nuovo picco di utenti in contemporanea sulla piattaforma che ha superato i 20 milioni di giocatori presenti. Certo, dati i motivi che hanno portato a questi numeri, ci saremo risparmiati volentieri un nuovo record ma il risultato resta sicuramente notevole. Guardando ai singoli giochi, al primo posto come numero di utenti c’è il già citato Counter-Strike: Global Offensive con oltre un milione di persone attualmente in-game.

Coronavirus (Steam)

Guardando ai dati di Steamcharts si può inoltre vedere come, negli ultimi giorni, un po’ tutti i titoli più giocati su Steam abbiano avuto un incremento di giocatori come Rainbow Six Siege o DOTA 2 per quanto in percentuali proporzionate al numero medio di utenti.

Sicuramente, nel breve termine, il fatto che le scuole in molte nazioni siano state chiuse, oltre ai vari lock-down generalizzati in molte città, sta causando sicuramente in questi giorni un maggiore interesse nel settore e probabilmente qualche ricavo in più ma dal punto di vista della produzione e nel lungo periodo la situazione dell’industria videoludica può diventare complicata, come tutti gli altri settori. Dal punto di vista delle software house il lavoro in remoto potrà aiutare ma causerà inevitabilmente dei rallentamenti mentre tutte da discutere sono le prospettive della next-gen. L’arrivo di PS5 e Xbox Series X per il periodo di novembre-dicembre sembra davvero essere sempre più in bilico e l’ipotesi di un lancio in poche unità sembra essere ancora meno plausibile. In ogni caso, vi vogliamo ricordare la campagna Tom’s resta a casa e i consigli per superare insieme questo periodo, oltre alla lista completa aggiornata dei giochi gratis a causa del coronavirus.

The Last of Us Part 2 è sempre più vicino e si può già prenotare su Amazon a questo indirizzo.