Giochi PC

Steam si aggiorna con una nuova funzione: Shader Pre-Caching

Dopo un periodo in Beta, Steam guadagna la nuova funzione Shader Pre-Caching, usabile solo con i titoli sviluppati con le API Vulkan e OpenGL.

La novità permette, laddove possibile, di scaricare anticipatamente gli shader pre-compilati utilizzati dal gioco per la vostra specifica scheda video. Il miglioramento dovrebbe garantire un framerate più stabile, una minore presenza di stuttering e caricamenti più rapidi.

JxJkKi1mOTjWmViQ
Clicca per ingrandire

Ma attenzione a non essere tratti in inganno: la nuova funzione influenza solo i "primi pochi avvii del gioco" come si evince dalla lettura del changelog pubblicato da Valve.

L'uso dello Shader Pre-Caching inoltre incrementa leggermente l'uso del disco rigido e del bandwidth, quindi, se preferite, potete disattivarlo dalle opzioni di Steam, dove c'è anche un contatore dei megabyte occupati dagli shader precompilati.

In ogni caso, non si tratta di una funzionalità innovativa: sia AMD che Nvidia usano un sistema simile da tempo e lo stesso vale per le DirectX 12 di Microsoft. I giochi che usano Vulkan e OpenGL probabilmente non avevano un degno supporto e quindi Valve è corsa ai ripari.


Tom's Consiglia

Per giocare senza alcun limite, la scheda video Nvidia GTX 1080Ti è quello che ci vuole!

MSI GTX 1080 Ti Gaming X MSI GTX 1080 Ti Gaming X
MSI GTX 1080 Gaming X MSI GTX 1080 Gaming X