Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Steam: Valve fa una retrospettiva del 2018 e parla di ciò che ci attende nel 2019

Steam ci parla del 2018 ma, sopratutto, fa promesse per il 2019!

Il 2018 si è concluso e le compagnie cominciano a tirare le somme e a presentare i piani per il 2019. Se ieri abbiamo scoperto qualche dettaglio su Xbox, grazie alle parole di Tuttle, oggi vediamo cosa hanno in serbo Valve e Steam.

Per iniziare, il 2018 ha visto una media di 90 milioni di utenti attivi al mese, con un picco massimo di 18.5 milioni di giocatori simultanei e 1.6 milioni di nuovi compratori ogni mese. Gli utenti sono principalmente nord-americani ed europei, ma dal 2012 al 2018 il mercato asiatico si è espanso incredibilmente.

Il 2018 ha visto varie novità (che potete trovare all’interno di una “retrospettiva del 2018” sul sito ufficiale della piattaforma) ma ciò che più ci interessa è scoprire cosa abbia in serbo il 2019 per noi. Valve ci concede un’anteprima delle future novità, vediamo le più interessanti:

  • Suggerimenti del Negozio: Steam sta lavorando a un nuovo motore di suggerimenti basato sull’apprendimento automatico, per fare in modo che gli utenti vedano giochi che si avvicinino maggiormente ai propri gusti.
  • Aggiornamento della libreria di Steam: la libreria sarà rinnovata usando la stessa tecnologia della chat di Steam.
  • Steam.tv: Valve ha intenzione di rendere disponibile Steam.tv per tutte le tipologie di giochi e non solo tornei specifici o eventi speciali.
  • Chat di Steam: sarà rilasciata una nuova app per la chat di Steam per smartphone.
  • Steam Trust: la tecnologia dietro al sistema di ricerca basato sul grado di affidabilità di CS:GO verrà migliorata e diventerà una vera e propria funzionalità di Steam a disposizione di tutti i giochi. Ciò significa che avrai più informazioni per determinare se un giocatore può essere un cheater o meno.

Il 2019 di Valve sembra pieno di impegni: diteci, quale di queste novità vi interessa di più?