Nintendo Switch

Switch: avrà la grafica next-gen grazie a Unreal Engine 5

Nintendo Switch, la console ibrida della celebre casa di produzione videoludica giapponese, supporterà in futuro una qualità grafica comparabile alle console di nuova generazione come PS5 e Xbox Series X. Nintendo Switch potrà, infatti, eseguire giochi sviluppati con l’Unreal Engine 5, uno dei principali motori grafici che verrà sfruttato dalla prossima generazione di console.  La conferma riguardante la compatibilità dell’Unreal Engine 5 con Switch arriva direttamente da Epic Games, gli sviluppatori dell’engine.

Nonostante Switch abbia una potenza ben inferiore se paragonata a console come PlayStation 5 o Xbox Series X, i fan della console di casa Nintendo saranno contenti di sapere che la piattaforma supporterà, anche se con qualità ridotta, tutte le nuove funzionalità introdotte con l’Unreal Engine 5. L’affermazione arriva direttamente dall’amministratore delegato di Epic Games che ha sottolineato come la compatibilità del motore grafico da loro sviluppato con tutte le piattaforme sia fondamentale affinché possa essere garantita agli sviluppatori una flessibilità maggiore rispetto al passato.

Unreal Engine 5

In particolare Tim Sweeney, il CEO di Epic, ha ricordato come Fortnite dovrà supportare, anche dopo l’aggiornamento all’Unreal Engine 5, tutte le nove piattaforme su cui è disponibile, comprendendo le sette attualmente supportate, tra le quali ovviamente è presente Nintendo Switch, oltre che Xbox Series X e PS5 le quali arriveranno a fine 2020. Ovviamente anche se l’Unreal Engine 5 sarà compatibile con Switch, questo non significa che la qualità grafica che vedremo sulla console giapponese sarà al livello di quella che potremo osservare giocando a un titolo su PlayStation 5 o Xbox Series X.

Nonostante la differenza di prestazioni, tra la console ibrida giapponese e PlayStation 5 o Xbox Series X, molti sviluppatori concordano sul fatto che l’arrivo di Unreal Engine 5 su Switch sarà un evento estremamente vantaggioso per Nintendo. Probabilmente, dato che uno degli elementi centrali della nuova versione del motore grafico è la scalabilità, l’Unreal Engine 5 permetterà di adattare un videogioco sviluppato, ad esempio, per Xbox Series X o PS5 affinché sia giocabile anche su Switch con un dispendio di risorse minimo se paragonato ai metodi tradizionali. Vi ricordo, infine, che recentemente è stato annunciato Paper Mario: The Origami King in esclusiva per Nintendo Switch.

Vi segnalo che è già possibile preordinare Paper Mario: The Origami King comodamente da Amazon.it