Giochi PC

Syberia, morto Benoît Sokal

Lo sviluppatore Benoit Sokal, conosciuto per la serie di Syberia, è deceduto all’età di 66 anni. L’annuncio è arrivato direttamente dal publisher e sviluppatore Microids, che negli ultimi anni aveva rispolverato il franchise di videogiochi con un ultimo capitolo, intitolato The World Before e ancora in fase di sviluppo, atteso per l’uscita proprio quest’anno.

Syberia

La morte di Benoit Sokal è stata annunciata proprio da Microids, che è al lavoro sul nuovo capitolo della serie di Syberia. Il comunicato stampa lanciato dal publisher e sviluppatore riporta che l’autore è morto a causa di una lunga malattia, presumibilmente tenuta nascosta al pubblico per ragioni di privacy.

Oltre alla serie di Syberia, per la quale è stato il creatore diventando anche direttore artistico di Microids, Benoit Sokal ha lavorato ad altri franchise oltre quello di Syberia, che era una sua personale creazione. Il debutto nel mondo dei videogiochi è arrivato nel 1999, con la creazione di Amerzone. Da lì in avanti ha continuato a lavorare prima alla saga di avventure grafiche conosciute in tutto il mondo, poi a Paraadise (portato anche su Nintendo DS con il noime di Last King of Africa). Ultimi lavori realizzati che si distaccano dal franchise sono stati Sinking Island (datato 2007) e Aquarica, che purtroppo non ha mai visto la luce essendo cancellato prima della sua uscita.

L’avventura in Microids era solo l’ultimo passaggio della sua carriera. Nel corso della sua vita, infatti, Sokal aveva creato anche la sua casa di prodduzione, chiamata White Birdds Productions. Insieme a lui erano presenti anche Olivier Fontenay, Jean-Philippe Messian e Michel Bams. La casa nacque nel 2003, poco dopo l’uscita del primo Syberia e chiuse i battenti nel 2011 a causa di mancati pagamenti per alcuni progetti e la cancellazione di altri videogiochi.

Oltre alla serie di Syberia e altri videogiochi, Sokal (che era nato a Bruxelles nel 1954) ha lavorato anche nel mondo dei fumetti. Tra le sue opere più famose ricordiamo L’Inspector Carnado, Sanguine e Silence, on tue! lanciati tra gli anni ’80 e ’90.