Tom's Hardware Italia
Giochi PC

System Shock 3: primo trailer alla GDC 2019

System Shock 3 si mostra per la prima volta durante la GDC 2019: ecco un trailer che ci permette di incontrare ancora SHODAN!

System Shock 2 è uno di questi videogame che hanno segnato la storia del medium e fatto sognare per lungo tempo i fan. Sono passate due decadi da allora e molti ancora resistono, sognando un ritorno a quelle atmosfere. Ora, finalmente, la loro perseveranza è stata ripagata. Durante la GDC 2019 è stato infatti mostrato un primo trailer di System Shock 3.

Il creatore della serie, Warren Spector, ha condotto una presentazione per rivelare che il lungamente desiderato System Shock 3 sarà realizzato tramite Unity. Il filmato in sé, che potete vedere qui sotto, è abbastanza breve e non dà chiare risposte sulla natura del gioco, ma trattandosi della prima occasione nella quale possiamo vederlo con grafica in-game, non possiamo non esserne felici.

Oltre a vedere l’interno di una stazione spaziale non esattamente accogliente, possiamo dare un’occhiata veloce anche a robot inquietanti e mutanti. Il vero piatto forte, però, è il ritorno della leggendaria (e mortale) IA SHODAN che ha terrorizzato i giocatori nel classico System Shock 2.

Oltre al nuovo trailer, gli sviluppatori del gioco sono stati alquanto restii a condividere nuove informazioni, soprattutto considerando che ci sono stati vari cambiamenti dopo i problemi economici del publisher, Starbreeze, che ha abbandonato il progetto.

Warren Spector, non troppo tempo fa, ha affermato che i lavori su System Shock 3 stanno proseguendo e che il progetto si trova circa a metà del completamento. Non ci sono però date di uscita precise e nemmeno una finestra di lancio generica. Per ora non possiamo fare altre se non attendere e continuare ad ammirare il trailer: possono essere solo trenta secondi, ma riescono a far rivivere quelle sensazioni che System Shock 2 ha lasciato dentro tutti i fan. Diteci, quanto attendete il nuovo capitolo della serie di Warren Spector? Avete fiducia in questo progetto?